Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stasera all’Ariston l’ostetrica dei record Maria Pollacci: “Rivedo ancora tutti i bambini che ho fatto nascere” foto

92 anni, "Sono arrivata a quota 7642, l'ultimo è nato il 13 gennaio del 2017"

Sanremo. Questa sera sarà ospite sul palco dell’Ariston Maria Pollacci l’ostretica dei record che dal 1945 ad oggi ha fatto nascere più di 7500 bambini e bambine. Riviera24 ha avuto il piacere di incontrarla e di fare una chiacchierata con questa “nonna d’Italia” protagonista del miracolo della vita.

maria pollacci

“Sono arrivata a quota 7642, l’ultimo è nato il 13 gennaio del 2017. Sono rimasta sorpresa – afferma l’arzilla 92enne Maria Pollacci – della telefonata di Carlo Conti, sono davvero onorata di venire a Sanremo, non pensavo mai di arrivare fino a qui.”

Si sentirà più emozionata nel salire sul palco dell’Ariston oppure lo è quando fa nascere un bambino o bambina?

“Sarà un po’ diverso, di sicuro sarò più agitata stasera che quando devo far nascere un bambino.”

L’ostetrica Maria Pollacci ha iniziato la sua carriera il 10 ottobre del 1945 all’età di 21 anni in provincia di Modena: “Il primo paese dove ho esercitato è stato Montecreto, un tempo si nasceva tutti in casa, la maggior parte dei bambini lo ho assistiti tutti in casa. Pensi che il primo bambino che ha fatto nascere ora ha 72 anni e li rivedo spesso quasi tutti i bambini e le bambine che ho fatto nascere.”

Quali consigli vuole dare alle future mamme?

“Alla mamma dico sempre di tenersi calma e tranquilla, in fondo il parto è una cosa fisiologica non una patologia, ci possono essere dei casi dove è necessario l’intervento ma la maggior parte è fisiologico. Io assisto a casa però non dico mai alla mamma di partorire in casa, deve essere una libera scelta fatta in tranquillità, di partorire dove si sente più sicura. Data la mia pratica mi accorgo quando un parto non va bene e c’è bisogno di un intervento, non aspetto mai l’ultimo momento.”

Sta seguendo qualche partoriente?

“Ne devo assistere una che è vicino a Cortina, spero di arrivare in tempo.”

E’ la prima volta a Sanremo?

“A Sanremo sono venuta tanti anni fa, anche al Festival e i miei genitori li mandavo qui per l’inverno perchè c’è un bel clima.”

L’ostetrica Maria con 93 anni da compiere a settembre è ancora impegnata nel volontariato, nel sociale, dove segue una comunità di ragazzi con difficoltà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.