Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scovata auto spagnola piena di marijuana a Ventimiglia, arrestati tre sudamericani dalle Fiamme Gialle

Ancora arresti della guardia di finanza per traffico di droga

Ventimiglia. Erano le 11:30 circa di venerdì mattina quando una pattuglia di Finanzieri ha individuato un
automezzo sospetto varcare il confine con la Francia ed entrare nel territorio nazionale.

Il veicolo – una Skoda Octavia con targa spagnola – è stato immediatamente fermato: a bordo vi erano una donna e due uomini originari del Sud America ma residenti in Spagna. Nel corso dei preliminari accertamenti effettuati dagli operanti, è subito emerso il palese nervosismo dei tre passeggeri, i quali avevano dichiarato di recarsi a Firenze “da amici”.

A seguito degli approfonditi controlli svolti dai militari, anche grazie al prezioso ausilio delle unità cinofile del Corpo in servizio presso la Compagnia di Ventimiglia, è stato possibile rinvenire il carico occulto del veicolo: ben 10 kg di marijuana. La sostanza, confezionata accuratamente in 25 involucri di cellophane, era stata nascosta all’interno della carrozzeria dell’auto, in maniera analoga a quanto riscontrato in altri automezzi fermati proprio negli
ultimi giorni dalla guardia di finanza di Ventimiglia. Il servizio si è dunque concluso con 3 arresti ed il sequestro sia della sostanza stupefacente che dell’auto utilizzata per il trasporto.

L’attività, condotta nell’ambito dell’ordinario controllo economico del territorio svolto dal Corpo, dimostra quanto sia costante l’impegno dell’Istituzione nel contrasto dei traffici illeciti ed in particolare verso quello della droga: solo nell’ultima settimana, infatti, ammonta ad oltre 50 kg la sostanza stupefacente – tra hashish e marijuana – sequestrata dalla guardia di finanza di Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.