Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Sanremo2017, su Youtube scatta l’ipotesi di plagio per il brano della Mannoia

Tutto nasce da un video pubblicato da Fabio Gilberti che ha messo a confronto il suo pezzo e quello di Michele Bravi

Sanremo. I social sono scatenati. Commenti e post sostengono che il brano “Che sia benedetta” cantata da Fiorella Mannoia è arrivata seconda all’ultimo Festival di Sanremo 2017 è copiata dalla canzone “Un mondo più vero” cantata Michele Bravi, altro protagonista della kermesse canora.

Tutto nasce da un video che pubblicato sul canale YouTube di Fabio Gilberti secondo il quale il brano dell’artista arrivata dietro a Gabbani avrebbe fin troppe analogie con il brano “Un mondo più vero”, contenuto nell’album “A passi piccoli” pubblicato esattamente tre anni fa da bravi.

Nel video sono stati messi a confronto introduzione e ritornello di entrambi i brani. Le canzoni sono state poi sovrappost e con lo scandire del metronomo. Dunque sui social si è scattata una guerra pro e contro la Mannoia. Solo pochi giorni fa c’era stata un’altra ipotesi di palgio: Selvaggia Lucarelli ha accusato il vincitore di aver rubato l’idea della scimmia da un altro video.

Qui il link per ascoltare le due canzoni della Mannoia e di Michele Bravi
https://www.youtube.com/watch?v=prwuQ4HJEZk&feature=youtu.be

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.