Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sangue a Monaco: 30enne uccide collega cuoco e si consegna a pattuglia carabinieri di Bordighera

Delitto al ristorante Pulcinella

Più informazioni su

Bordighera. Un trentenne di nazionalità albanese si è consegnato a una pattuglia dei carabinieri di Bordighera dopo aver ucciso un suo collega, sembrerebbe italiano, nel ristorante Pulcinella di Monaco, in via du Portier.

Il corpo del cuoco, un trentenne, è stato ritrovato nel tardo pomeriggio all’interno del noto locale, riverso in un lago di sangue.
 Secondo quanto è stato accertato dalla polizia l’uomo sarebbe stato ucciso a coltellate: l’assassino avrebbe inferto diversi fendenti al collega, provocandone la morte.

Una volta ucciso il collega, l’omicida si è allontanato dal Principato monegasco e, ancora sporco di sangue, ha fatto ritorno in Italia. Nei pressi di Bordighera, incrociando una pattuglia dell’Arma dei carabinieri che sta svolgendo servizio nella “città delle palme” ha deciso di consegnarsi. Ai militari ha raccontato di “aver fatto una cazzata”, di aver “litigato con un uomo” e di “non sapere se è ancora vivo o morto”. Ora si trova in stato di fermo di polizia giudiziaria a disposizione delle autorità. Il locale dove si è consumato il delitto è molto conosciuto non solo in Costa Azzurra, ma anche in Riviera. E’ situato vicino alla famosa curva del Mirabeau del Gran Premio di Montecarlo. Un’atmosfera da trattoria italiana che piace anche a celebrità del mondo dello sport, del cinema e della televisione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.