Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premio Nazionale di Letteratura “Casinò di Sanremo-Antonio Semeria”, scelta la terna finalista

Alla cerimonia di premiazione, il 3 febbraio alle ore 16.30 nel teatro dell’Opera, sarà presente lo scrittore giornalista Mimmo Candito

Sanremo. La giuria tecnica del Premio Casinò di Sanremo- Antonio Semeria ha decretato i tre finalisti della sezione “Poesia”.

Questa la terna finalista in ordine alfabetico:

“ Sul Molo” di Francesca Giovelli (Piacenza)
“ Tu non sei più Leuconoe” di Michela Ramella (Imperia)
“Ubriaco di vita i miei giorni” Assunta Spedicato (Bari)

“ Il Premio letterario “Semeria” completa l’impegno culturale del casinò di Sanremo”- affermano i vertici di Casinò Spa – “Permette non solo di ricordare un illustre sanremese, ma di sostenere nuovi scrittori e poeti, coinvolgendo in quest’azione anche il nostro affezionato pubblico. La composizione della giuria popolare, arbitro finale del concorso, permette di stringere un legame ideale tra chi scrive e chi legge, potenziando anche la portata sociale dell’iniziativa. Concorso a cui auguriamo di “andare lontano” potendo divenire un valido supporto all’affermazione di scrittori e poeti.

Un ringraziamento doveroso ai membri della giuria tecnica, sempre solerti ed attenti nei loro giudizi, ai componenti del comitato d’onore,al presidente S.E. il signor Prefetto, dott.sa Silvana Tizzano, il cui sostegno è basilare. Un grazie alla casa Editrice De Ferrari che collabora attivamente al premio pubblicando le opere vincitrici. Diamo il benvenuto al giornalista e scrittore Mimmo Candito che condividerà con noi questa cerimonia , rendendola ancor più interessante ed attuale attraverso la presentazione del suo libro.”

“Esprimiamo soddisfazione per l’adesione di tanti poeti al nostro concorso” - dice il dott. Matteo Moraglia, a nome della giuria- “Stiamo anche registrando un interessante proposta di stili e di forme espressive diversificate, che sono state molto apprezzate. Come nella passata selezione, non è stato facile stilare la terna finalista, per l’originalità e la complessità dei testi, ma la coesione della Giuria ha permesso un giudizio finale unanime. Buon lavoro alla giuria popolare che dovrà eleggere il vincitore il prossimo 3 febbraio. “

“Terza edizione e terzo impegno per la nostra Casa Editrice - sottolinea il dott. Fabrizio De Ferrari che ha già pubblicato tre opere finaliste. Con la collaborazione di tutti il Premio sta crescendo adempiendo alla sua funzione di promozione e sostegno di poeti e scrittori, offrendo loro un palcoscenico davvero importante.”

La fase finale del concorso si svolgerà venerdì 3 febbraio 2017 nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo alle ore 16.30. Davanti alla giuria popolare e al pubblico presente i tre finalisti dovranno presentare la loro opera con lettura di tre poesie. Sino al momento del voto i gruppi di poesie verranno indicate rispettivamente con “A” “B” “C”. Al termine dell’esposizione i giurati esprimeranno il loro voto segreto. Lo spoglio delle schede verrà effettuato subito dopo e verrà proclamato il vincitore della sezione “Poesia”.

L’opera prescelta verrà pubblicata a cura della casa editrice De Ferrari, la stessa che ha editato il volume “Uno, cento, Mille Casinò di Sanremo” 1905-2015, prestigioso libro che racchiude la storia, l’arte, e l’architettura della casa da gioco, con introduzione del prof. arch. Paolo Portoghesi. Sempre la Casa Editrice “De Ferrari” ha pubblicato l’opera vincitrice della prima edizione del Premio “Sezione Narrativa” “L’amore Puro” di Roberto Pulcini, romanzo che verrà presentato nell’ambito della giornata.

Partecipa al’evento lo scrittore Mimmo Candito che presenterà il suo ultimo libro: ”Reporter di Guerra”.
Saranno presenti il componenti del Comitato d’onore, che vanta l’Alta presidenza di S.E. il signor Prefetto dott.sa Silvana Tizzano.

Il Comitato d’onore del Premio è così composto: presidente S.E. , il signor Prefetto di Imperia, dott.sa Silvana Tizzano, il presidente del tribunale di Imperia, dott. Edoardo Bracco, il signor sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, il signor Contrammiraglio Giovanni Pettorino, l’assessore Regionale alla Cultura, dott.sa Ilaria Cavo, l’assessore Regionale al Turismo Gianni Berrino, l’assessore al Turismo e Cultura di Sanremo, Daniela Cassini, il Cda del Casinò di Sanremo composto dal presidente, dott. Massimo Calvi, consiglieri avv. Elvira Lombardi e Olmo Romeo e dal direttore generale ing. Giancarlo Prestinoni.

La giuria tecnica è così formata: presidente dott. Matteo Moraglia, editore Leucotea, storico, membri: prof.sa Elisa Rosa Giangoia, docente, scrittrice, saggista, dott. Michele Marchesiello, scrittore e magistrato, rag. Paola Monzardo, commercialista, dott. Marco Mauro, medico chirurgo, dott. Fabrizio De Ferrari, giornalista ed editore, dott.sa Marzia Taruffi, responsabile dell’Ufficio Stampa-Cultura della Casa da Gioco, Segretario Generale del Premio.

Finalità del premio è quella di sottolineare la grande tradizione culturale della casa da gioco, coinvolgendo scrittori emergenti, che potranno così avere un canale in più per farsi apprezzare. Il premio è stato intitolato a Antonio Semeria, illustre personalità sanremasca, eccellente professionista, amministratore pubblico, editore, scomparso nel 2011 che nominato presidente del Casinò negli Anni 80, sostenne la nascita dei Martedì Letterari, come prosecuzione de “I Lunedì letterari” di Luigi Pastonchi. Semeria promosse le iniziative culturali ben conscio di come la Casa da Gioco dovesse tutelare e conservare la sua eredità e la sua immagine di salotto letterario e centro ludico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.