Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oneglio (Fiba balneari) risponde all’on. Pizzolante: “Sulle concessioni 30 anni non è un tempo irrealistico”

Giovedì prossimo è prevista la riunione della Fiba nazionale per discutere il disegno di legge del Governo

Imperia. I balneari aderenti alla Fiba Confesercenti della Liguria rispondono all’onorevole Sergio Pizzolante che sul delicato tema delle concessioni ha dichiarato come “irrealistico chiedere 30 anni di periodo transitorio sull’applicazione della nuova legge quadro”.

Così risponde Gianmarco Oneglio, membro di giunta nazionale della Fiba Confesercenti e presidente provinciale di Imperia della stessa categoria: “Concordo con l’affermazione del parlamentare. Indubbiamente è prematuro parlare di numeri, ma allo stesso tempo ci permettiamo di far rilevare che chiedere 30 anni non è assolutamente irrealistico se permangono i periodi transitori per Spagna e Portogallo che hanno chiesto e ottenuto da 30 a 75 anni la prima e 75 la seconda. E’ importante equilibrare la situazione italiana con quelle degli altri Paesi”.

Giovedì prossimo è prevista la riunione della Fiba nazionale per discutere il disegno di legge del Governo e preparare così l’assemblea unitaria di Carrara auspicando di ottenere prima un incontro con tutte le parti interessate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.