Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Notte da bulli per due ventenni a Imperia arrestati dalla polizia

Già processati e condannati per direttissima ad un anno e otto mesi di reclusione. Per loro la pena è sospesa

Imperia. Notte da bulli per due ventenni marocchini che sono stati arrestati dalla polizia a Borgo Marina per danneggiamento aggravato, resistenza a minacce a pubblico ufficiale.

A finire in cella sono due stranieri già conosciuti alle forze dell’ordine. A segnalare la loro presenza sono stati alcuni residenti del quartiere per il loro comportamento piuttosto pericolo assunto nel dehor di un locale della zona. Completamente ubriachi, dopo aver lanciato un posacenere contro il titolare dell’esercizio, hanno continuato ad infastidire gli altri avventori e alla fine qualcuno ha avvertito il 113.

I due sono stati quindi raggiunti dalla volante della polizia e accompagnati in questura per essere identificati. Tra l’altro è stato possibile accertare che uno dei due si era reso responsabile di altri reati consumati nel pomeriggio di giovedì scorso a Sanremo. Con la complicità del fratello, al momento irreperibile, è stato riconosciuto autore di un furto in concorso all’interno del negozio Alcott di via Palazzo e all’Oviesse in via Matteotti. Questa mattina i due stranieri sono stati processati e condannati per direttissima ad un anno e otto mesi di reclusione. Per loro la pena è sospesa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.