Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

NLP, weekend da ricordare solo per le “piccole”

Per la società sanremese un bilancio quasi totalmente a secco di vittorie

Più informazioni su

Sanremo. Per la Nuova Lega Pallavolo Sanremo bilancio quasi totalmente a secco di vittorie quello del weekend: partendo dalla Serie D maschile, nel tardo pomeriggio di sabato, con una sconfitta casalinga per 3-0 (25/20, 25/18, 25/22) con l’Acli Santa Sabina. Partita caratterizzata dallo stesso copione delle ultime per i ragazzi allenati da Massimiliano Ciogli, percentuali di errori eccessive determinanti per far pendere l’ago della bilancia a favore degli avversari soprattutto nel terzo set, sul finire del quale i biancazzurri conducevano ma sono stati costretti a subire la rimonta dei genovesi.

Nella Prima Divisione femminile stessa contemporanea sorte per la NLP Pasticceria San Romolo, sconfitta per 3-0 in casa della capolista Ventimiglia Volley al termine di una partita nella quale le ragazze di Matteo Marongiu hanno perso male il primo parziale ma sono riuscite a tenere dignitosamente il campo nei due successivi.

Anche per la Serie D femminile l’impegno di sabato sera era apparentemente proibitivo in casa della capolista Gabbiano Andora Pico Rico: la sconfitta è arrivata comunque per 3-1 (25/22, 25/22, 19/25, 25/16), probabilmente ininfluente a questo punto del campionato, ma le ragazze di Michela Valenzise e Marco Biglieri hanno onorato l’impegno mettendo spesso in difficoltà le avversarie per tutta la durata della partita, recriminando soprattutto per il quarto set nel quale erano avanti nel punteggio ma hanno subito il ritorno delle padrone di casa, meritevoli comunque della posta piena della partita.

Gli unici tre punti ottenuti dalla NLP sono arrivati domenica dall’under 18 femminile con la vittoria per 3-0 della Cascoshop sulle pari età del V.T. Armataggia, la copertina della settimana però spetta di diritto alle più giovani del minivolley: accompagnate dalle coach Silvia Cimino e Martina Berta hanno partecipato al torneo “Volley in Maschera” di Diano Marina, manifestazione organizzata come sempre impeccabilmente dal Golfo di Diana Volley dove l’aspetto agonistico lascia giustamente il posto a quello ludico della pallavolo, tipico e fondamentale per l’avvio alla pratica sportiva e per la crescita delle nuove “leve”; anche nell’intera giornata del Palacanepa l’obiettivo è stato pienamente raggiunto per la soddisfazione degli allenatori, dei genitori e soprattutto delle giovani atlete.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.