Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lotta alla processionaria, i cacciatori di Sanremo, Ceriana e Bajardo distruggono 5.000 nidi in provincia

Le doppiette hanno operato a titolo completamente gratuito

In anticipo sulla prima arrivano i nidi di processionaria, il bruco pericoloso per uomini e animali perché, con i suoi “pelucchi” che si disperdono nell’ambiente, è causa di allergie. A porre rimedio però sono arrivati quelli della Federazione Italiana della Caccia dalle sezioni di Sanremo, Ceriana e Bajardo.

Le doppiette, nei giorni scorsi, hanno dato vita ad una vera e propria battuta di caccia alla processionaria, prendendo a fucilate i nidi, in quello che in gergo viene chiamato “trattamento balistico”. Secondo quanto scritto sul sito www.cacciapassione.com, in provincia di Imperia sarebbero stati circa 5.000 i nidi distrutti. I cacciatori hanno operato a titolo completamente gratuito, senza così andare a pesare sul bilancio delle amministrazioni comunali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.