Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#lamialiguria protagonista al Festival di Sanremo, Toti: “Occasione imperdibile di rilancio per il territorio”

La Liguria sarà presente con le sue eccellenze e i suoi prodotti di qualità attraverso le cartoline del video contest

Sanremo. La Liguria ancora protagonista a Sanremo. Nella settimana del Festival ritornano sotto i riflettori i prodotti liguri, le eccellenze del territorio e le sue peculiarità. A raccontare le bellezze della Liguria e a promuovere la regione sarà, prima di tutti, la cartolina promozionale che andrà in onda su RAI1 durante tutte le serate del Festival.

Lo spot è stato realizzato grazie a un video contest per videomaker professionisti, #lamialiguria, ideato da Regione Liguria con Angenzia In Liguria, vinto da Jacopo Bellomo: immagini emozionanti che mostreranno le bellezze della regione, facendo rivivere anche le emozioni e le esperienze vissute. “Anche quest’anno la Liguria torna protagonista durante uno degli eventi mediatici più importanti del nostro Paese – spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni TotiLe bellezze della nostra terra verranno viste e sicuramente apprezzate da milioni di telespettatori e non dubitiamo che questo possa attirare molti turisti nella nostra regione che, anche durante l’inverno è stata una meta molto ambita. Il turismo è uno dei motori della nostra crescita e vogliamo continuare a investire su questo”.

Regione Liguria, oltre alle cartoline trasmesse in diretta dal Festival, sarà presente nella città dei Fiori anche con lo spazio #Lamialiguria presso il Palafiori in corso Garibaldi, nel centro della cittadina, luogo strategico dove, dal 6 all’11 febbraio, si susseguiranno eventi di promozione del territorio attraverso l’esposizione e la degustazione di prodotti e eccellenze enogastronomiche.

Sempre all’interno del Palafiori sarà ospitato anche lo stand Casa Sanremo 2017 che, durante la settimana del Festival, svolgerà un ruolo centrale e strategico nell’offerta di intrattenimento di migliaia di visitatori che arriveranno in città con l’organizzazione di numerosi eventi collaterali alla kermesse canora e la presenza di personaggi illustri e conosciuti nel mondo della musica, dello spettacolo e della cultura.

Cucina ligure anche al centro del Galà della Liguria, di cui Regione è partner istituzionale, lunedì 6 febbraio alle 20,30 al Roof Garden del Casinò dove il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti assegnerà il premio Numeri Uno- Città di Sanremo, per l’indiscussa professionalità artistica, a Rita Pavone.

A salire sul palco dell’Ariston, nella serata di venerdì 10 febbraio, sarà invece il Premio Giovani protagonisti, una scultura in ardesia e filigrana prodotta da “Artigiani di Liguria” che il Presidente della Regione Giovanni Toti consegnerà al vincitore delle nuove proposte della 67esima edizione. Il premio ideato e progettato da 4 imprese artigiane liguri, in possesso del marchio “Artigiani di Liguria”, è una scultura con base in ardesia che riproduce l’arco della Liguria, con sopra i fiori e uno spartito musicale con le note realizzate in filigrana. Un eccellente esempio della manifattura ligure che darà il via alla nuova campagna di promozione #Lamialiguria artigiana, sotto le cui insegne verrà promosso l’artigianato di qualità di Liguria.

Nella settimana del Festival, sempre grazie alla collaborazione con Regione, alcune tra le principali trasmissioni televisive nazionali quali “Unomattina”, “La Vita in Diretta” e “Sereno Variabile” manderanno in onda le eccellenze del territorio: da quelle culturali come il Teatro Carlo Felice, a quelle della ricerca come l’Istituto Gaslini e dell’enogastronomia, in un susseguirsi di eventi per raccontare una Liguria da scoprire e da “vivere con tutti i sensi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.