Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gm tra passato, presente e futuro nel consiglio monotematico di Diano Marina

La minoranza, in base anche alle ultime modifiche normative nazionali, si chiede se la società può continuare ad esistere svolgendo le attività che gestisce

Più informazioni su

Diano Marina. Un consiglio comunale monotematico sul passato, il presente e il futuro della Gm, la Gestioni Municipali Spa. E’ fissato per domani (lunedì 6 febbraio) alle 18 a Diano Marina. A chiedere il confronto con l’amministrazione Chiappori è la minoranza quindi Diano Riparte, Movimento 5 Stelle e Partito Democratico che presenteranno una serie di domande durante la seduta.

Va ricordato che la società gestisce parcheggi a pagamento, quattro stabilimenti balneari, quindi chioschi-bar e il porto. Una società più volte finita nell’occhio del ciclone politico. Già in altre sedute consiliari la minoranza aveva chiesto all’amministrazione comunale. Già a ottobre si era parlato della Spa e soprattutto del debito che il Comune di Diano Marina aveva maturato nei confronti della Società Gestioni Municipali che era stato riconosciuto con una delibera della giunta Chiappori. Domani il parlamentino è incentrato sulla produttività della Spa a cominciare dagli investimenti fatti e quindi gli utili conseguiti.

Calcagno e Basso di Diano Riparte, ad esempio, si chiedono, anche in base alle ultime modifiche normative nazionali, se la società può continuare a svolgere le attività che gestisce e quindi se si tratta appunto di una gestione compatibile con quelle norme. Quello di domani, tra l’altro, è il secondo consiglio che si riunisce nel giro di pochi giorni dopo quello che ha interessato il futuro dell’ex sedime ferroviario dopo l’inaugurazione della nuova stazione ferroviaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.