Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro finanziamenti europei a Ventimiglia, assessore regionale Rixi: “Fondamentale la sinergia tra i territori” fotogallery

Rixi: "Siamo qui per lavorare per Imperia"

Ventimiglia. “Presentiamo oggi i risultati conseguiti grazie alla sinergia di tutto il territorio imperiese a Chamonix, che ci ha visto protagonisti: saremo a presiedere, come Regione Liguria, il tavolo sull’innovazione e parteciperemo a tutti i vari tavoli”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo economico e alla Cooperazione territoriale Edoardo Rixi che questa mattina ha partecipato all’incontro informativo, organizzato dalla Regione Liguria, con i Comuni, gli Enti locali, le associazioni e i possibili partners della provincia di Imperia per illustrare le opportunità del programma transfrontaliero Alcotra 2014-2020. L’incontro ha avuto luogo presso il Forte dell’Annunziata di Ventimiglia.

“Abbiamo creato un laboratorio per coordinare tutte le misure dei fondi europei di cooperazione”, ha aggiunto Rixi, “Penso che sia un modo anche innovativo rispetto al passato, perché vogliamo prima condividere sul territorio tutte le tipologie di progetto e le azioni che dovremo portare poi a livello europeo per far sì che vengano finanziati i progetti più interessanti e far fronte a quelle che sono le esigenze del territorio, ultima fra tutte gli eventi alluvionali del novembre scorso. Ci vuole una forte condivisione sul territorio, soprattutto a livello comunale, perché spesso sono progetti che riguardano più comuni e soprattutto dobbiamo portare progetti a livello europeo che rappresentino delle vere risposte per il territorio”.

“Oggi presenteremo la prima tranche con 40milioni di euro di bandi”, ha spiegato l’assessore regionale “Stiamo combattendo a livello europeo, ma è chiaro che avere il territorio unito e compatto ci dà una forza in più, forza che abbiamo dimostrato a Chamonix dove solo la compattezza del territorio ligure ha fatto sì che siamo riusciti a finanziare tutti i progetti che in una prima istanza non ci sarebbero stati finanziati. Ci siamo seduti ad un tavolo dove la Regione Liguria non avrebbe portato a casa un euro e ne abbiamo portati parecchi milioni. Per la prima volta la Regione Liguria ha fatto azione di lobby con altre regioni per portare a casa importanti risorse. Come per esempio per il trenino Ventimiglia-Cuneo, per il quale ci sono interessanti progetti da portare avanti”.

Un evento importante, quello di oggi, per la provincia di Imperia, da sempre considerata fanalino di coda della regione. “Quando un territorio fa sistema, non litiga tra un Comune e l’altro credo che ci sia la possibilità di rilanciare”, ha dichiarato Edoardo Rixi, “Il territorio imperiese è una perla, ma ha bisogno di risorse per superare criticità soprattutto sullo sviluppo turistico dell’entroterra. E’ un territorio particolare, composto nell’entroterra da tantissimi piccoli comuni quindi dobbiamo trovare minimi comuni denominatori.  E’ importantissimo il dialogo dei sindaci ed è importante che la provincia di Imperia superi il concetto di essere messa in secondo piano. Deve agire da protagonista e quando si agisce da protagonista i risultati poi si sono portati a casa. Il programma Alcotra vede il territorio dell’imperiese come unica provincia rappresentata in questa regione. Siamo qui per lavorare per Imperia”.

Durante l’incontro, che ha visto presenti diversi sindaci oltre al presidente della provincia Fabio Natta, sono stati illustrati i progetti strategici Pitem-Piani integrati tematici e Piter-Piani integrati territoriali, i cui bandi si chiuderanno il prossimo 16 marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.