Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In via Cascione a Imperia sono tornate le ciappe, la pedonalizzazione procede speditamente

Trasferito il dehor del Bar Niki davanti all'ex sede della Banca d'Italia nel cuore di Porto Maurizio

Imperia. Numerate e ripulite. Sono tornate le ciappe in via Cascione dove una quindicina di tecnici dell’impresa Silvano lavorano senza sosta per la pedonalizzazione del cuore di Porto Maurizio. Erano state sistema a San Lazzaro dopo che erano iniziati i lavori di canalizzazione delle condotte e quelli per lo smantellamento dei marciapiedi.

Vederle tutte insieme in via Cascione, nel pomeriggio di oggi, è il segnale che l’opera non ha alcun intoppo. Lavori che andranno avanti e che almeno per la prima parte, ovvero all’angolo con via San Maurizio-via XX Settembre, fino a piazza Serra dovrebbero concludersi entro la prima decina di marzo. Ma oggi è stata una giornata di grande “rivoluzione”. Il dehor del bar Niki, all’angolo con la galleria Gastaldi, è stato spostato sull’altro lato della strada. Novità anche per l’edicola: è arrivata l’autorizzazione per essere trasferita di qualche metro più in basso.

bar niki dehor

Trasferimenti necessari per avviare la seconda fase della sistemazione della strada davanti all’ex sede provinciale della Banca d’Italia. I lavoro di tecnici e cantieri ha attirato l’attenzione di molti imperiesi che oggi hanno anche fotografato il ritorno delle ciappe che qualcuno sosteneva fossero definitivamente scomparse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.