Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Imperia segreta” di Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro al Tea con l’Autore

Giovedì quarto appuntamento presso la Biblioteca "Alfea Possavino in Delucis"

Imperia. Quarto appuntamento giovedì alle ore 16:30, Biblioteca “Alfea Possavino in Delucis” con “Il tea con l’autore, scrittori della nostra terra”, la rassegna che promuove gli autori locali, organizzata dal vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di San Bartolomeo al Mare, Maria Giacinta Neglia, con la collaborazione del Centro sociale Incontro, della libreria “Libri al Mare-Assolibro” di Imperia e della giornalista e scrittrice Viviana Emilia Spada. L’incontro vedrà protagonisti Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro, notissimi giornalisti che presenteranno il libro “Imperia segreta. Storie, luoghi e personaggi della città” (Historica edizioni, 2016).

Giorgio Bracco giornalista del Secolo XIX dal 1991, è nato e vive a Imperia. Grande appassionato di sport e in particolare della palla a pugno, si occupa anche di cronaca, inchieste, reportage. E’ stato corrispondente per la Gazzetta dello Sport. Ama raccontare storie di gente comune con sensibilità “pasoliniana”. Nella sua sfera di interesse rientrano il passato della sua città, le tradizioni, il folclore. La profonda conoscenza del territorio e delle persone moltiplica la sua capacità di filtrare e leggere la realtà locale. Dagli incontri con l’indimenticato campione di “balon” Franco Balestra ha tratto spunti per il suo romanzo d’esordio “Le colline in pugno” e per una biografia dello stesso Balestra, molto apprezzata per dovizia di aneddoti e fedeltà ai fatti.

Maurizio Vezzaro si è sempre diviso tra Imperia, città d’origine della mamma, e Vicenza, città d’origine del papà, dove è nato e ha iniziato la carriera giornalistica negli studi televisivi di un’emittente privata facendo tutta la trafila, dall’aiuto tecnico allo speaker nel notiziario. Laureato in Lettere moderne con una tesi di Storia contemporanea sui pentiti di Cosa Nostra, dal 1989 lavora alla redazione di Imperia de La Stampa, scrivendo principalmente di cronaca, nera e giudiziaria. I suoi interessi spaziano tra lo sport (è praticante di kung fu), la storia (prevalentemente quella dei pellerossa) e la filosofia orientale. E’ alla sua prima fatica letteraria. Sposato con Roberta, ha una figlia, Marlene-Shiva.

“Imperia segreta. Storie, luoghi e personaggi della città” (Historica edizioni). I due autori, Bracco e Vezzaro si sono divertiti a riportare – in quasi trecento pagine frizzanti e fortemente vissute – alcune loro esperienze di lavoro, così come diverse notizie conosciute dai più ma magari in maniera distorta o superficiale. Il volume raccoglie in quindici capitoli avvenimenti accaduti a Imperia in anni anche lontani attingendo a testimonianze e a dati d’archivio: “Luoghi, casi di vita, personaggi, misteri e segreti di una città di per sé un po’ strana, capace di crolli precipitosi e d’improvvisi slanci di vita”. Il libro è un invito a soffermare la nostra attenzione su alcuni fatti forse dimenticati, ma come si legge nella prefazione, riferiti a una città “che non si è mai fatta mancare nulla”.

Dopo Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro, al Tea con l’Autore sarà la volta di Cristina Rava e gli enigmi del “suo” medico legale Ardelia Spinola, Daniela Bencardino con il suo viaggio negli estremismi di “Una sola lettera”, Giulio Rabagliati e l’amore per il volo raccontato in “Da qualche parte tra le nuvole”. Prima del 25 aprile toccherà al Collettivo Banchéro che presenterà il romanzo epico “Ciapa Scioira”. La rassegna verrà chiusa il 4 maggio da Viviana Spada che presenterà la guida turistica “Cervo e San Bartolomeo”. Un programma ampio e ben strutturato che non mancherà di affascinare il sempre numeroso pubblico.

Programma:

Giovedí 19 gennaio (ore 16.30)
Romano Lupi – Riccardo Mandelli
“Il libro nero del Festival di Sanremo”
(Collana Odoya Library)

Giovedí 26 gennaio (ore 16.30)
Nerina Neri Battistin
“Il destino di Adele”
(Antea Edizioni)

Giovedí 9 febbraio (ore 16.30)
Graziano Consiglieri
“Il tesoro dei Catari. La saga della Volpe Bianca”
(Ed. Araba Fenice)

Giovedí 23 febbraio (ore 16.30)
Giorgio Bracco – Maurizio Vezzaro
“Imperia segreta”
(Historica Edizioni)

Giovedí 9 marzo (ore 16.30)
Cristina Rava
“Quando finiscono le ombre”
(Garzanti Libri)

Giovedí 23 marzo (ore 16.30)
Daniela Bencardino
“Una sola lettera”
(Antea Edizioni)

Giovedí 6 aprile (ore 16.30)
Giulio Rabagliati
“Da qualche parte tra le nuvole”
(De Ferrari Editore)

Giovedí 20 aprile (ore 18.30)
Collettivo Banchéro
“Ciapa scioria”
(Giraldi Editore)

Giovedí 4 maggio (ore 16.30)
Viviana Spada
“Cervo e San Bartolomeo”
(COEDIT)

Gli incontri, che si svolgeranno presso la Biblioteca “Alfea Possavino in Delucis”, saranno presentati da Viviana Spada, giornalista e scrittrice.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 41 70 65
turismo@sanbart.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.