Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia: Edo Licalsi fa in pensione, i ringraziamenti del consigliere comunale Savioli

La maggior parte degli abitanti delle Frazioni, chi più chi meno, conoscono quest'uomo e lo stimano

Imperia. In questi anni di amministrazione ho avuto la fortuna ed il piacere di conoscere tante belle persone, in particolare mi sento di ringraziarne una, da poco in pensione: Eduardo Licalsi.

In qualità di consigliere delegato delle Frazioni ho avuto modo di potermi confrontare con il Sig. Licalsi più di una volta e posso sostenere, senza voler togliere nulla a nessuno, che oggi sono sempre più rare le persone con la passione per il lavoro, la disponibilità, la volontà di risolvere i problemi come invece ho riscontrato in Edo.

Nonostante le limitate risorse, Edo, ben coadiuvato dalla sua squadra, si è sempre adoperato con il massimo impegno nel rispetto dei ruoli, ha sempre collaborato e dimostrato rispetto per il bene comune, per tutto quello che utilizzava, per tutto quello che veniva realizzato.

Si confidava dicendomi di voler fare ancora di più ma di non aver mezzi e risorse necessarie. Si spingeva oltre a quello che il lavoro gli imponeva (dalla manutenzione mezzi ed attrezzature, all’organizzazione del lavoro, ai trasporti, al lavoro burocratico d’ufficio, alla manualità sul campo, senza mai guardate l’orario e con il massimo rispetto per tutto e per tutti).

La maggior parte degli abitanti delle Frazioni, chi più chi meno, conoscono Edo e lo stimano, persona  capace non solo nella manualità degli interventi ma nella capacità di ascolto e di trovare le giuste soluzioni.

Oggi l’Italia muore dietro la burocrazia forse uno dei mali peggiori di questo Paese ma è grazie a persone come Edo che  si riusciva ad arrivare comunque all’obiettivo.

Ci si nasconde sempre dietro le frasi “non si può fare” oppure  “non ci sono soldi” ma quando ci sono le idee, la volontà, la capacità e la voglia di risolvere i problemi, in qualche modo alla soluzione si arriva sempre.

Grazie Edo, goditi la meritata pensione, a presto.

 

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.