Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, assegnati gli incarichi del nuovo Consiglio Direttivo ENDAS

Si è svolta la prima riunione dopo le elezioni tenutesi il 16 gennaio

Imperia. Prima riunione, dopo le elezioni tenutesi il 16 gennaio, del nuovo Consiglio Direttivo ENDAS Imperia per l’attribuzione degli incarichi. Dopo l’introduzione del presidente Cesare Bollani, che ha ribadito “siamo nati dal desiderio di creare un’aggregazione laica con la volontà di condividere insieme ad altri lo stesso sogno di libertà di associazionismo, allora (1946/49) bisognava formare, istruire, promuovere l’elevazione morale e materiale dei lavoratori attraverso attività di carattere sociale, culturale, educativo, assistenziale, sportivo e ricreativo perché allora era il momento della ricostruzione oggi (2017) dobbiamo farlo per salvare il nostro Territorio e dare un futuro ai giovani e questo quadrienno ci deve vedere impegnati”, sono stati assegnati gli incarichi.

Gli incarichi:

Cesare Bollani – Presidente – Responsabile settore Sviluppo, ENDAS Gusto, Progetti territoriali, ENDAS Turismo

Enrico Sarasso – VicePresidente – Responsabile ENDAS Servizi, Formazione, Progetti europei, Settore Tiro con l’Arco, Settore attività Mare e Subacquee

Sabrina Bertola – oltre all’attività di segreteria si occuperà del settore Benessere, Discipline olistiche e sportive

Bianca Debernardi – Responsabile rapporti con le scuole, Settore attività someggiata

Andrea Floris – Responsabile settore ENDAS Ambiente e Trekking

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.