Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata intensa e di grande soddisfazione al Micronido d’infanzia “L’Isola che non c’è” di Bordighera

Per il risultato ottenuto con l'audit di accreditamento

Bordighera. Giornata intensa e di grande soddisfazione quella di mercoledì 22 febbraio 2017 per il brillante risultato ottenuto con l’accreditamento del Micronido d’infanzia “L’Isola che non c’è” di Bordighera gestito dalla Cooperativa Sociale Jobel e coordinato dalla dottoressa Ciocca Lucrezia. L’audit di accreditamento, obbligatorio per gli Enti comunali, prevede che una Commissione di Valutazione verifichi la coerenza tra quanto dichiarato nella documentazione relativa al progetto pedagogico, organizzativo e gestionale e quanto effettivamente realizzato all’interno del Servizio educativo.

La commissione ha sottolineato come il progetto pedagogico sia ben strutturato e vi siano i principali argomenti tra cui l’attività di continuità e l’inserimento di bambini con bisogni speciali. Gli spazi risultano ottimamente organizzati in linea con il pensiero pedagogico. Gli ambienti sono organizzati in angoli d’interesse (angolo per la lettura, angolo morbido, angolo simbolico, spazio per psicomotricita ecc…)

La programmazione educativa è ben delineata in obiettivi per fasce d’età e sono presenti quaderni di valutazione delle attività individuali e di gruppo, oltre a schede di osservazione ben delineate e compilate trimestralmente. Si evidenziano all’interno del nido progetti come “Autonomia”, “Pesciolino Arcobaleno”, “orto in Terrazza”.

Al personale è garantita una ricca e varia formazione ben oltre le 20 ore annue. Ottimo il clima relazionale tra bambini, educatrici. Ben gestite le routines e interessanti le attività proposte nel corso della giornata. La commissione ha sottolineato la buona organizzazione del momento del pranzo, in un clima rilassato e disteso, dove prevale la ricerca dell’autonomia del bambino”.

Le educatrici e la coordinatrice pedagogica ringraziano la Commissione di Valutazione, composta dalle Dottoresse Beatrice Serventi, Maria Grazia Fossati e Erika Balestrieri, che hanno permesso che il momento dell’accreditamento sia stato un momento di riflessione pedagogica e crescita professionale, oltre che un importante traguardo.

Un sentito ringraziamento anche a tutta l’amministrazione comunale e all’assessore Margherita Mariella per il supporto, la disponibilità e la partecipazione sempre attiva e sentita alle attività e proposte del Micronido.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.