Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival di Sanremo “assopigliatutto” cambia anche la programmazione tv

Senza la De Filippi, l'ammiraglia della Mediaset, ha dovuto rivoluzionare tutto il palinsesto

Sanremo. Il Festival di Sanremo si trasforma in un “asso pigliatutto” tanto da scompaginare anche la programmazione televisiva della prossima settimana. C’è posta per te, per forza di cose, salterà un turno. Con Maria De Filippi co-conduttrice con Carlo Conti all’Ariston, Canale 5, l’ammiraglia della Mediaset, ha dovuto rivoluzionare tutto il palinsesto tanto che ha deciso di puntare sui film da Oscar.

Ma una programma dedicata ai film andrà in onda anche su Italia 1, mentre restano in calendario i talk show di informazione, da Di Martedì a Piazzapulita, e Sky va dritta per la sua strada, con Masterchef, i grandi film e le serie cult. Qualche insidia, per il festival, potrebbe arrivare dal calcio di serie A in onda sulla pay tv. La settimana si apre lunedì 6 febbraio con la sfida tra l’ultima puntata dei Bastardi di Pizzofalcone su Rai1 e un nuovo appuntamento con L’isola dei famosi su Canale 5. Su Rai2 c’è Monsters University, su Rai3 Presadiretta. Su La7, dopo Otto e mezzo, debutta Luca Telese con la cronaca di Bianco e nero, che sfida Quinta colonna su Rete4.

Su Sky Cinema Uno HD arriva in prima visione The Hateful Eight, in una settimana omaggio a Quentin Tarantino. Martedì 7 inizia il festival. Canale 5 si affida al Discorso del re, la pellicola con Colin Firth e Geoffrey Rush vincitrice di 4 Oscar, e sospende Matrix per un turno. Rai2 conferma Criminal Minds e Italia 1 la sua maratona telefilm. Rai3 sceglie un film, E venne il giorno, mentre La7 non smonta di martedì. E se Sky Cinema manda una prima tv a sera (il 7 Backtrack), Sky Uno HD trasmette lo speciale tv Carnevale con Iginio Massari e Sky Atlantic HD il debutto della quarta, attesa stagione di Master of Sex. All’Olimpico scendono in campo Roma e Fiorentina: Conti dovrà tifare per i viola dietro le quinte dell’Ariston. Mercoledì 8 febbraio, seconda serata di Sanremo, Rai3 conferma Chi l’ha visto?, mentre su Canale 5 c’è The Blind Side con una Sandra Bullock da Oscar (e poi Matrix). Film anche su Italia 1 (Lucy di Luc Besson, mentre in seconda serata salta Tiki Taka), telefilm su Rai2 (Castle). La7 conferma La gabbia con Gianluigi Paragone. Sky Cinema Uno HD propone Angry Birds – Il film. Su Sky Arte è #DuranDuranNight. In campo ancora la serie A, con Crotone-Juventus e Bologna-Milan.

Giovedì 9 febbraio alla serata di Sanremo dedicata alle cover Canale 5 risponde con la fantascienza di Interstellar di Christopher Nolan (e sospende per un turno l’Intervista di Maurizio Costanzo). Film anche sulle altre reti (Ted 2 su Italia 1, Il fondamentalista riluttante su Rai3), mentre Rai2 indaga nei misteri con La notte di Voyager e La7 conferma Piazzapulita. Su Sky Uno resta Masterchef, mentre Sky Cinema Cult inaugura un ciclo dedicato al Festival di Berlino con 45 anni, con Charlotte Rampling e Tom Courtenay. Venerdì 10 febbraio contro Sanremo ancora film, come Gravity (vincitore di 7 Oscar) su Canale 5 e Warm Bodies su Italia 1, fiction (Il cuore nel pozzo su Rai3) e telefilm (Hawaii Five O su Rai2). Resta in campo Quarto grado su Rete4. Su Sky Cinema Cult c’è Gloria di Sebastian Lelio e poi Primo amore di Matteo Garrone; su Sky Arte Il ritratto della regina, documentario sulla ritrattista di Maria Antonietta, Vigèe Le Brun. Napoli e Genoa si sfidano al San Paolo. Sabato 11 febbraio gran finale all’Ariston. Canale 5 chiude la settimana con Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann con Leonardo DiCaprio, poi Vicky Cristina Barcelona con Penelope Cruz. Italia 1 si affida all’animazione di Epic – Il mondo segreto, Rai2 conferma Ncis. Su Sky Cinema Cult ultimo appuntamento con la maratona Berlinale con Taxi Teheran e Smoke. Il menu calcistico, croce e delizia di Conti, prevede Fiorentina-Udinese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.