Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Delibera per il project financing del biodigestore di Colli, Imperia di Tutti Imperia per Tutti: “Percorso alternativo”

"Una soluzione che ha richiesto un lungo e difficile percorso sia politico che amministrativo che ha visto la Provincia di Imperia impegnata ad affrontare la questione rifiuti in una ormai cronica scarsità di risorse"

Imperia. Il consiglio provinciale ha finalmente approvato la delibera che riconosce il pubblico interesse alla proposta di Project Financing per la realizzazione del biodigestore in località Colli a Taggia.

Il movimento Imperia di Tutti Imperia per Tutti considera questo un passaggio auspicato e fondamentale, un passo deciso verso la soluzione definitiva relativa all’annosa questione della gestione dei rifiuti che da anni assilla la nostra città e i nostri territori e che da oggi vede finalmente prossima una soluzione.

“Una soluzione che ha richiesto un lungo e difficile percorso sia politico che amministrativo che ha visto la Provincia di Imperia impegnata ad affrontare la questione rifiuti in una ormai cronica scarsità di risorse.

Si è cercato un percorso alternativo alla pratica consueta che solo qualche anno fa consisteva nella ricerca di siti privati per l’apertura di nuove discariche, si è cercata una risposta alla attuale frammentazione della gestione dei rifiuti. Si è voluto procedere verso una razionalizzazione individuando piani d’area definiti al fine di raggiungere una ottimizzazione della gestione stessa coinvolgendo i Comuni ( e quindi anche la nostra città) e facendo sistema.

Come movimento cittadino siamo sempre stati sensibili alle tematiche ambientali con un evidente particolare interesse per quelle locali. Consideriamo la costruzione di un biodigestore moderno ed efficiente e la razionalizzazione della gestione i tasselli fondamentali per chiudere un ciclo virtuoso della gestione dei rifiuti facendolo tendere allo zero.

Un percorso che, per quanto riguarda Imperia in particolare, non può ovviamente prescindere da una raccolta differenziata sempre più moderna, puntuale ed efficace” - afferma Luppi Claudio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.