Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confermata in Appello la condanna a tre anni e otto mesi di reclusione per Boccalatte, ex presidente dei tribunali di Imperia e Sanremo

Corruzione in atti giudiziari e millantato credito

Imperia. Confermata dalla corte d’Appello di Torino la condanna a tre anni e otto mesi di reclusione per Gianfranco Boccalatte, ex presidente dei tribunali di Imperia e Sanremo.

I giudici hanno confermato la pena inflitta nel 2011 dal gup Francesco Gianfrotta. 
I reati contestati a Boccalatte sono corruzione in atti giudiziari e millantato credito: l’ex presidente dei tribunali imperiesi avrebbe pubblicamente vantato conoscenze e influenze, che non possedeva, in ambiti giudiziari, ricevendo denaro o favori per pilotare provvedimenti nei confronti di detenuti o pregiudicati, a loro favore.

L’indagine, che ha visto indagati sia Boccalatte che il suo ex autista Giuseppe Fasolo, che avrebbe fatto da intermediario con i malavitosi, è stata svolta dai carabinieri della polizia giudiziaria di Torino, coordinati dal pm Giancarlo Avenati Bassi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.