Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Imperia vara un piano per concedere palestre ad associazioni ed enti sportivi

Le richieste delle associazioni

Più informazioni su

Imperia. Partite di pallavolo, scuola di danza e corsi per Uisp. Il Comune di Imperia ha varato il piano di concessione degli spazi orari in palestre comunali a società che già usufruiscono di quegli ambienti. Ora però c’è anche una determina dirigenziale per la concessione d’uso, per la stagione sportiva 2016/17, delle palestre comunali e del Palazzetto dello Sport alle associazioni che ne hanno fatto una regolare richieste.

Il comitato provinciale Uisp di Imperia ha chiesto di poter utilizzare la palestrina “sotto Maggi”, locale con tatami, il martedì dalle 10 alle 11, fino alla fine della stagione; la parrocchia Caramagna ha chiesto l’utilizzo della palestra
Maggi per altre 9 partite del Campionato CSI di pallavolo. L’Asd Capoeira ha chiestol’utilizzo della palestra di Borgo San Moro il lunedì dalle 17 alle 20 ed il mercoledì dalle 17 alle 18;  l’A.S. storico-culturale Terra Taurina ha chiesto di poter utilizzare la palestra Ex Gil il mercoledì dalle 20 alle 22.

D notare che il Comune di Imperia resta estraneo alle attività svolte da tutte le associazioni e che l’uso degli impianti fa riferimento al “Regolamento per l’uso e la gestione degli impianti sportivi di proprietà o disponibilità del Comune di Imperia” approvato dal consiglio comunale. Ente che, tra l’altro, non è responsabile per eventuali danni che potrebbero verificarsi all’interno degli impianti, collegabili all’attività svolta, precisando che comunque la vigilanza, la custodia e la pulizia della struttura nel periodo di utilizzo saranno a carico delle associazioni assegnatarie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.