Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castellaro, quattro rapinatori fuggiti a bordo di un furgone dopo conflitto a fuoco con la polizia foto

Aggredita la cassiera, portata via la cassaforte del bar

Castellaro. Quattro malviventi con il volto coperto hanno rapinato, questa mattina intorno alle 8,30, il bar dell’area di servizio di Castellaro Nord (direzione Francia), dopo aver aggredito, strattonandola, la cassiera 50enne e poi si sono dati alla fuga, sforzando il casello della barriera autostradale con la Francia e speronando una pattuglia della polizia, impegnata in un posto di blocco e già avvisata del loro arrivo.

Dal bar del benzinaio i rapinatori hanno sottratto una cassaforte e, dopo averla caricata sul Ducato di colore bianco con targa francese con il quale erano arrivati, sono scappati verso la Francia. Tre pattuglie della polizia stradale, al comando del vicequestore Gianfranco Crocco, si sono immediatamente messe sulle tracce dei malviventi, che però hanno raggiunto a velocità folle il casello autostradale, forzandone l’asta e mettendosi in fuga. A questo punto i rapinatori si sono trovati davanti una pattuglia della polizia di frontiera ed è scaturito un conflitto a fuoco: resta però ancora da verificare il numero di proiettili esplosi dal furgone in corsa.

Agenti della stradale e polizia scientifica hanno effettuato i rilievi del caso, le cui indagini sono ora affidate alla squadra mobile della Questura di Imperia che ha requisito i filmanti delle telecamere di videosorveglianza dell’A10. La cassiera aggredita è stata invece trasportata al pronto soccorso di Imperia in codice giallo di media gravità.

Stando alle prime informazioni sembrerebbe che la banda di rapinatori abbia già compiuto colpi analoghi in Francia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.