Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casinò di Sanremo, Fisascat-Cisl: “Rimaniamo attenti agli sviluppi futuri”

"La nostra segreteria ha espresso l'esigenza di porre il rilancio aziendale come punto cardine per garantire il futuro dell'azienda e dei lavoratori interni ed esterni"

Sanremo. “La nostra Organizzazione Sindacale Fisascat-Cisl, a seguito di una richiesta di incontro, è stata convocata nell’ufficio del sindaco, alla presenza del consiglio di amministrazione della Casa da Gioco, del direttore generale, dell’assessore alle Partecipate.

La forte preoccupazione per l’andamento del Casinò di Sanremo è stata l’argomento centrale dell’incontro, la nostra segreteria ha espresso l’esigenza di porre il rilancio aziendale come punto cardine per garantire il futuro dell’azienda e dei lavoratori interni ed esterni.

Il sindaco ha chiaramente affermato che il rilancio della Casa da Gioco è il mandato dell’amministrazione al Cda di conseguenza alcune rassicurazioni ci sono state rilasciate , per garantire la fine dell’immobilismo in cui ci troviamo. La nostra organizzazione sindacale ha presentato possibili soluzioni nella direzione di sostituire gli appalti sui servizi di bar ristorante, vigilanza, pulizie; attendiamo un tavolo di confronto per portare il nostro contributo fattivo.

Condivisa la proposta di presentazione di un nuovo piano di impresa, aggiungiamo snello e di possibile applicazione, atto a stabilire impegni precisi e puntuali di rilancio così da permettere alle organizzazioni sindacali di vigilare e affiancare il lavoro della dirigenza.

Condivisa inoltre la volontà di incontri stringenti su temi importanti quali l’ospitalità e la riorganizzazione aziendale. Nei prossimi giorni sarà nostra cura informare tutti i lavoratori sul contenuto dell’incontro e teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno supportato la segreteria attendendo nell’atrio del Comune la conclusione dei lavori. Rimaniamo attenti agli sviluppi futuri” – affermano il segretario SAS Marilena Semeria e il segretario generale territoriale Massimiliano Scialanca dopo l’incontro di ieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.