Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casa Pound, Imperia di Tutti Imperia per Tutti: “Sono inutili rimandi alla natura antifascista della nostra costituzione”

Imperia di Tutti Imperia per Tutti vuole essere riconosciuta come "un movimento di persone che lavorano con onestà ed integrità morale senza cercare medaglie ma risultati"

Imperia. Imperia di Tutti Imperia per Tutti si esprime sul “caso” Casa Pound: “Ci pare scontato, ma forse opportuno, per non incorrere in facili strumentazioni politiche così care ad alcuni esponenti della sinistra radicale imperiese, ribadire che Imperia di Tutti Imperia per Tutti è fortemente antifascista, e democratica, e lo è per i valori che porta nel proprio statuto, per la rosa che ha nel simbolo ma soprattutto per l’animo e la storia delle persone che ne fanno parte. Diversamente da coloro che ci accusano, aborriamo i fascismi in tutte le loro manifestazioni, siano essi di destra o di sinistra.

Possiamo anche comprendere che alcuni abbiano voluto cogliere l’imperdibile occasione della presentazione del libro da parte di Casapound per darsi una legittimazione, una visibilità, sfruttando a proprio uso il nobile valore dell’antifascismo ma al netto di ciò purtroppo ci pare che anche questa volta certa sinistra abbia perso un’occasione ….anzi più di una !

Ha perso l’occasione di non dare risalto ad una piccola iniziativa, certamente, dal nostro punto di vista, di pessimo gusto, dandogli in questo modo spazio sui media, fornendo a Casapound una insperata (o forse auspicata e prevista) pubblicità che diversamente mai avrebbe ottenuto.

Ha perso l’occasione, ma non ci stupisce, di dimostrarsi davvero democratica, preferendo piegare i principi di libertà e libera espressione garantiti dalla carta costituzionale a suo uso e consumo, anche a rischio dell’ordine pubblico e rendendo così necessario il dispiegamento di cordoni di polizia per garantire la sicurezza. E questo ci pare un atteggiamento davvero pericoloso.

Sono inutili, per quanto ci riguarda, eventuali rimandi alla natura antifascista della nostra costituzione, la conosciamo bene e ne facciamo nostro il valore (e su questo non accettiamo lezioni da nessuno) ma che piaccia o meno l’associazione che ha organizzato l’iniziativa in biblioteca è legalmente costituita, tanto da avere anche consiglieri in alcuni comuni d’Italia. Oggi per la legge dunque è lecito che possa organizzare iniziative e quindi esprimersi in spazi pubblici.

Benché qualcuno affermi falsamente il contrario, non è di competenza dell’Assessore o dell’Amministrazione vietarne lo svolgimento. E’ pericoloso e fortemente antidemocratico che qualcuno tenti di arrogarsi il diritto di superare la legge a proprio piacimento decidendo chi possa esprimersi e chi meno.

Tutto questo ci ricorda chi prima di loro quasi cento anni fa in Italia purtroppo ha fatto lo stesso riuscendoci. Oggi è la sinistra radicale che si erge a censore, domani potrebbe essere qualcun’ altro che, altrettanto anti democraticamente, vorrà vietare iniziative nostre o loro.

A coloro che fanno della politica gridata, maleducata e violenta il loro modo di operare, rispondiamo con i fatti. Imperia di Tutti Imperia per Tutti vuole essere riconosciuta così, un movimento di persone che lavorano con onestà ed integrità morale, senza cercare medaglie ma risultati.

La recente apertura del Museo Navale, così come quella del MACI, sono il frutto del lavoro silenzioso del nostro assessore Nicola Podestà che ben incarna gli ideali del movimento. Crediamo che certa sinistra debba fare ancora tanta strada prima di raggiungere tali risultati imparando che spesso è opportuno NON perdere l’occasione di tacere!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.