Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camporosso, mangia 83 porzioni di sushi e vince la gara dei più golosi, Salvatore Sirchia: “Serata divertente, ho mangiato anche il dolce” foto

Finalissima venerdì sera

Camporosso. Mangiare 83 porzioni di sushi in quarantacinque minuti come se si trattasse di una pizza margherita? Si può. C’è riuscito Salvatore Sirchia, muratore 33enne di Imperia che, per gioco, ha accettato la scommessa del suo datore di lavoro e si è iscritto alla gara per golosi al Sushifan di Camporosso, aggiudicandosi un posto in finale per venerdì prossimo.

“Il mio capo è andato a cena in quel ristorante”, racconta Salvatore, “E ha visto che il venerdì sera si sarebbe fatta questa gara. Mi ha detto: perché non ci provi? Così sono andato sul sito internet del ristorante, mi sono registrato e sono andato. Non pensavo di vincere”.
Per sbaragliare la concorrenza, Salvatore non si è nemmeno preparato: “Ho anche pranzato venerdì, non sono stato a digiuno in vista della gara”, dice il muratore che si definisce un semplice “buongustaio”. “Ho sempre mangiato sushi, ovviamente non in queste quantità e sinceramente non pensavo nemmeno di riuscirci, ma l’ho fatto. Come mi sono sentito dopo? Bene, certo ero pieno, ma sono comunque riuscito anche a mangiare un dolce”. La serata si è conclusa con un caffè e un amaro.

Venerdì, alla gara, si sono presentati in quattro. Oltre a Salvatore Sirchia, arrivato primo con 83 porzioni, altri tre temerari che si sono fermati molto prima: il secondo classificato è arrivato a 75 piatti, gli altri due hanno raggiungo la cinquantina.

Venerdì prossimo la finalissima, chi vincerà si aggiudicherà un anno di Sushifan gratis.

“E’ stato tutto molto divertente”, conclude Salvatore, “Ora vedremo chi vincerà la competizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.