Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, Palazzo Garnier chiede lo svincolo di oltre 4 milioni di euro dal proprio “tesoretto” per la sicurezza della città

Scuole, asfalti e ripristino frane, ma anche 1 milione di euro per Villa Regina Margherita

Bordighera. 4 milioni e 470mila euro per la sicurezza della città: Palazzo Garnier chiede al governo la possibilità di utilizzare il proprio tesoretto per sistemare la “città delle palme”.

“Come tutti gli anni”, ha spiegato l’assessore al Bilancio Silvano Maccario, “Organi superiori ci chiedono di formulare richieste per gli spazi finanziari che ci servono. In pratica non si tratta di una ricerca di fondi esterni, ma di poter usare svincolare dal patto di stabilità una parte dell’avanzo di amministrazione. Nel caso di Bordighera, ad esempio, l’avanzo utilizzabile sarebbe di 6 milioni di euro”.

Il Comune ha dunque inviato al Ministero la richiesta di poter investire 150mila euro per l’adeguamento a norma di legge per quanto riguarda gli impianti della scuola elementare “G.Rodari”.

Per la prevenzione del rischio idrologico e la sistemazione delle problematiche principali in città, la richiesta è invece di 4 milioni e 470mila euro.
 Di seguito le più importanti voci a capitolo:
– 500mila euro per asfalti
– 1 milione di euro per varie criticità (frane, smottamenti, ecc.)
– 1 milione di euro per villa Regina Margherita
– 100mila euro per lavatoi in Arziglia
– 500mila euro per sistemare la pavimentazione a Bordighera Alta e Borghetto San Nicolò
– 250mila euro per mettere a norma i marciapiedi della città
– 670mila euro per creare collegamento tra via principessa Mafalda (località “due strade”) e lo l’autostrada e creare così una strada dalla carreggiata ampia che conduca velocemente all’A10
– 150mila euro per sistemare l’archivio comunale
– 200mila euro per rivedere il PUC (Piano Urbanistico Comunale)
– 100mila euro per la sistemazione definitiva dell’area giochi da realizzare in frazione Sasso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.