Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banda criminale sgominata dall’Arma a Cantù in collaborazione con i carabinieri di Sanremo

I militari matuziani hanno effettuato alcune perquisizioni

Più informazioni su

I carabinieri di Cantu’ hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare (cinque in carcere e una agli arresti domiciliari) nei confronti di sei italiani accusati
a vario titolo di concorso in rapina aggravata, ricettazione, sequestro di persona e porto abusivo d’arma da fuoco in luogo pubblico. Nel corso delle esecuzioni sono state anche effettuate
delle perquisizioni in collaborazione con i colleghi di Rho e Sanremo.

I sei sono sospettati di essere gli autori di due rapine compiute nel Comasco in novembre e il 21 gennaio scorso. Nel primo caso venne assalito un furgone portavalori all’interno di
un’azienda di Lurate Caccivio, e i banditi riuscirono a fuggire con un plico contenente 27.000 euro. Qui i rapinatori si avvalsero della collaborazione di un “basista”, un uomo residente in zona in grado di individuare proficui obiettivi per conto di bande organizzate di rapinatori anche non residenti in Lombardia. Nel colpo e’ risultata implicata anche una guardia
giurata, che ha passato informazioni importanti sul trasporto di quel giorno, ed e’ finito ai domiciliari.

La seconda rapina contestata e’ avvenuta il 21 gennaio scorso ai danni di due anziani, ex commercianti, in una villetta di Novedrate (Como), organizzata dallo stesso “basista”. L’uomo e’
stato scoperto perche’, arrestato per droga, gli e’ stata trovata in casa refurtiva proveniente dalla villa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.