Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via alla stagione teatrale a lo Spazio Calvino di Imperia e al Teatro Salvini di Pieve di Teco

16 eventi di qualità per veri appassionati in collaborazione con il Teatro Stabile di Genova

Imperia. Il 14 febbraio è stata presentata la Stagione Teatrale che interesserà due luoghi: lo Spazio Calvino di Imperia e il Teatro Salvini di Pieve di Teco, entrambi luoghi che si raccontano da soli, uno fulcro degli anni del DAMS che ha formato alcuni di noi Impertinenti e l’altro un teatro tra i più piccoli al mondo, 99 posti, sulle alture del primo entroterra imperiese.

Alla direzione artistica Eugenio Ripepi a cui va il merito di aver messo la passione e l’energia necessarie a riportare dignità allo Spazio Calvino che negli ultimi anni, dopo la chiusura del DAMS di Imperia, stava pericolosamente diventando nient’altro che un deposito di sedie.

Grazie al sostegno del Comune di Imperia (Assessore alla Cultura Nicola Podestà), della Provincia di Imperia (Presidente Fabio Natta), della SPU (Dottoressa Caleffi), del professor Eugenio Buonaccorsi, consulente artistico, che ha scritto non una ma più pagine di storia “Damsiana” e ora anche alla collaborazione con il Teatro Stabile di Genova, “possiamo dimostrare come le particelle del fermento culturale si stiano aggregando dando vita ad eventi importanti come questo”. Riportando le parole del professor Buonaccorsi, “non si può lasciare una città senza una proposta di teatro perché il teatro è uno spazio ideale di confronto di una comunità”.

Gli eventi in cartellone:

21 febbraio Spazio Calvino – 22 febbraio Teatro Salvini. Mauro Pirovano in “Bacci Musso ‘u cunta Romeo e Giulietta”. La più celebre delle storie d’amore tradotta in lingua e carettere ligure. Risate da manuale sono assicurate.

28 febbraio Spazio Calvino - 1 marzo Teatro Salvini. Enrico Bonavera in “Alichin di Malebolge”. Il Maredì Grasso dedicato al massimo esperto della Maschera. Bonavera indossa i panni di Arlecchino, questo povero diavolo che gioca nel mondo della Commedia dantesca. Scoppiettante, paradossale e poetico.

7 marzo Spazio Calvino - 8 marzo Teatro Salvini. I Cattivi Di Cuore in “Credoinunsolodio” di Stefano Massini. Prima Assoluta. Credo in un solo dio o Credo in un sol odio, per significare la situazione mediorientale, raccontata quasi quotidianamente dai mass media, ma quasi mai da un lavoro teatrale.

14 marzo Spazio Calvino – 15 marzo Teatro Salvini. Antonio Carli in “Amanuense- Il mondo di Franco Carli”. Uno spettacolo dedicato alla figura del regista imperiese Franco Carli. Il figlio Antonio scrive: “Amanuense è un tentativo di raccogliere alcuni segni che mio padre ha lasciato, forse nella speranza che qualcuno li cogliesse”.

21 marzo Spazio Calvino – 22 marzo Teatro Salvini. MUSICARTEMIA presenta “Gran Galà di Operetta – languide frivolezze di operetta”. Le più celebri melodie da operetta in forma di galà con costumi.

28 marzo Spazio Calvino - 29 marzo Teatro Salvini. Gian Piero Alloisio in “Ogni vita è grande – Storie di canzoni”. PRIMA ASSOLUTA. Un recital che racconta la genesi di alcune tra le sue canzoni più conosciute e con esse la storia di alcuni momenti importanti del nostro passato recente.

4 aprile Spazio Calvino - 5 aprile Teatro Salvini. Pino Petruzelli in “Sabbatico”. Il cassiere Gerardo Cozzolino si ritrova tra le mani il suo destino. Da un’interruzione inizia un viaggio in cui l’occasionalità degli incontri, le peripezie, le avventure sembrano casuali e invece sono regolate dalla necessità di essere liberi.

11 aprile Spazio Calvino - 12 aprile Teatro Salvini. Giorgia Brusco e Eugenio Ripepi in “I giochi degli amanti”. Prima Assoluta. Un viaggio dentro l’intimità più nascosta di una coppia apparentemente normale ma che nasconde qualcosa di molto più oscuro…

Dopo la Stagione Calvino – Salvini, Maggio Musicale: cinque appuntamenti allo Spazio Calvino con la musica etnica, jazz, lirica e da camera. Dettagli e calendario saranno resi noti più avanti. Tutti gli spettacoli incominciano alle ore 21 e l’ingresso costa 5 euro. Dato il numero limitato di posti si può prenotare chiamando il 3283043741 oppure inviando un SMS al 3395753743.

(Elena Spadola)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.