Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Welfare, 100mila euro al banco alimentare per contrasto povertà

Viale: “La regione conferma il proprio concreto sostegno"

Genova. Stanziati dalla giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessore regionale alle politiche sociali Sonia Viale, 100 mila euro per il progetto banco alimentare sulla raccolta e distribuzione delle eccedenze alimentari attraverso circa 400 enti e associazioni, attivi sul territorio ligure nell’assistenza delle fasce sociali più deboli.

“La Regione conferma il proprio concreto sostegno – ha commentato la vicepresidente Viale - a un’iniziativa lodevole e utile per sensibilizzare i cittadini, nel momento in cui vanno a fare la spesa, a compiere un gesto di solidarietà verso le fasce più deboli”.

Nel 2015, il Banco Alimentare in Liguria, grazie all’impegno di circa 6 mila volontari, ha raccolto 1900 chili di derrate alimentari. Le 400 associazioni aderenti al Banco operano per il 65,7% in provincia di Genova, il 13,6% in provincia di Savona, il 12,5% in provincia di Imperia e l’8,2% in provincia della Spezia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.