Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Vogliamo scuole sicure”, gli studenti scendono in piazza ad Arma di Taggia

Dopo il crollo del controsoffitto all'Alberghiero i ragazzi hanno deciso di convocare un'assemblea pubblica

Taggia. Studenti pronti a scendere in piazza per far valere i loro diritti. L’appuntamento è per giovedì 26 gennaio alle 15 nella centralissima piazza Chierotti, nel cuore di Arma dove si terrà un’assemblea pubblica per ritornare a parlare di edilizia scolastica nella provincia di Imperia.

Dopo quanto accaduto nelle scorse settimane all’istituto Alberghiero di Arma, dove durante l’orario scolastico si è verificato il crolllo di parte del controsoffitto dell’aula computer, i ragazzi della Rete degli studenti di Arma di Taggia hanno deciso di far sentire la loro la loro voce.

“L’obbiettivo dell’assemblea - come si legge sulla pagina facebook Rete degli studenti medi Imperia – è quello di sensibilizzare la popolazione studentesca della provincia e di mandare un messaggio chiaro e semplice alle istituzioni, lo stesso da molto tempo: “Vogliamo scuole sicure”. Purtroppo dobbiamo tornare a parlare di edilizia scolastica, e purtroppo la situazione è molto più preoccupante rispetto alla scorsa manifestazione”.

Agli studenti di Arma si uniranno anche altri alunni degli istituti imperiesi. “Il fatto accaduto all’Alberghiero - spiegano i giovani – potrebbe rappresentare a pieno le problematiche degli istituti di tutta la provincia”.

Proprio per questo motivo tanti giovani imperiesi hanno deciso di unirsi alla protesta e si incontreranno giovedì prossimo per lanciare un messaggio forte e chiaro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.