Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, rinvenuto messaggio firmato Daesh: pianificato attentato in Italia foto

I controlli di sabato in stazione per scongiurare il pericolo

Ventimiglia. Rinvenuto a Nizza, in una cassetta postale, messaggio in francese firmato Daesh Nice-Grasse: scatta l’allarme antiterrorismo.
Il piano degli attentatori, questa volta, era quello di colpire l’Italia: questo, almeno, secondo quanto scritto in un biglietto in lingua francese ritrovato venerdì 13 in una cassetta postale di Nizza e recante la firma dei “pentiti” del gruppo terroristico Daesh Nice-Grasse.
Le autorità d’oltralpe hanno così contattato la Questura di Imperia che, vista l’entità della minaccia, ha disposto il controllo nelle stazioni della provincia, ed in particolare di Ventimiglia, di sabato scorso.

Controlli in realtà già preventivati ma, come dichiara il questore Leopoldo Laricchia, “Accelerati proprio alla luce di quanto riportato nel messaggio”.

Polizia, artificieri della questura, reparto cinofilo e carabinieri: il servizio iniziato all’alba di sabato 14 gennaio nella stazione di Ventimiglia ha visto impegnate decine di uomini che hanno a lungo ispezionato due convogli diretti a Torino e Milano.
“Ci siamo attivati per fare una serie di controlli che in effetti erano già in programma”, ha spiegato il questore, “Abbiamo accelerato la prima uscita. I servizi verranno ripetuti nelle prossime settimane: non lasceremo nulla di non controllato o intentato per salvaguardare la sicurezza dei cittadini”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.