Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, raccolti più di 2 mila euro per i terremotati alla “Befana solidale” della Spes foto

Presenti anche il sindaco Enrico Ioculano, gli assessori Sciandra, Nesci, Campagna, Faraldi e la consigliera Leuzzi

Ventimiglia. Grande successo per la giornata di solidarietà promossa dalla Spes di Ventimiglia a favore dei terremotati del centro Italia. Più di 150 persone hanno aderito con entusiasmo al pranzo di solidarietà che ha registrato la partecipazione in veste di cuochi e addetti di sala, dei componenti della Giunta comunale di Ventimiglia, sindaco Enrico Ioculano in testa.

“A nome della Spes intendo ringraziare – dichiara il presidente Matteo LupiCoop Liguria per il sostegno e tutti i volontari che hanno deciso di darci una mano per realizzare una iniziativa volta a raccogliere fondi per gli anziani non autosufficienti del centro Italia, sconvolto dal terremoto. Un particolare ringraziamento a Enrico Ioculano, agli assessori Sciandra, Nesci, Campagna, Faraldi ed alla consigliera Leuzzi che hanno condiviso con lo staff della Spes una giornata di solidarietà. La somma di 2.377 euro sarà mirata a sostenere chi più soffre il disagio del terremoto che ha sconvolto la vita di decine di migliaia di nostri connazionali.

Ringraziamo inoltre le aziende agricole che hanno offerto le piante per il simpatico gioco del tappo: Cactus mania di Manera Bruno, Lorenzi Giancarlo, Baracca Sara e Marisa, Maglio Flor, Guglielmi Giono e Liviana, Torelli Roberto. La Ferrero per i dolciumi ed i ragazzi delle scuole di Ventimiglia per i regali messi in palio per la pesca di beneficenza. Gli enti ed organizzazioni che hanno aderito all’iniziativa e che insieme proseguono un percorso solidale: Cooperativa sociale Spes, Cooperativa sociale Delta Mizar, Caritas diocesana di Ventimiglia Sanremo, Auser territoriale di Imperia, Gruppo alpini di Ventimiglia, Gruppo “Penelope”, Forum imperiese del terzo settore, associazione soci Coop Liguria, associazione Aquilone di Sanremo”.

La campagna di solidarietà proseguirà nel mese di gennaio con 2 appuntamenti:

Incontrarsi anche per fare – mercoledì 18 gennaio alle ore 17 presso la civica biblioteca Aprosiana. Incontro con monsignor Antonio Suetta, vescovo diocesano, sui temi proposti dall’enciclica di Papa Francesco “Laudato sì”

Pranzo solidale offerto dal Conad di Vallecrosia – domenica 29 Gennaio alle ore 12.30 presso il centro sociale Spes di Roverino/Ventimiglia il cui costo di 15 euro sarà devoluto in parti uguali a Teletohn, Emergency e progetti sociali del territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.