Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, è Mohamad Hani il giovane migrante che ha perso la vita ieri in via Fois

Avvisata la madre in Libia

Ventimiglia. Si chiamava Mohamad Hani ed era nato in Libia 26 anni fa, ma aveva la cittadinanza siriana il giovane morto ieri sera in via Fois a seguito di un grave incidente stradale per il quale resta ora ricoverato al Santa Corona di Pietra Ligure in gravissime condizioni il ventimigliese Luciano Guglielmi.

Si era registrato il 31 dicembre al Parco Roja dove era arrivato insieme ad un amico eritreo grazie al quale, ieri sera, gli operatori della Croce Rossa sono riusciti a mettersi in contatto con la madre del 26enne per avvertirla di quanto accaduto.
Mohamed aveva affrontato un viaggio dalla Libia fino al sud Italia a bordo di un barcone insieme al ragazzo eritreo con il quale aveva stretto amicizia.

Ieri, dopo cinque giorni al campo di accoglienza, aveva deciso spontaneamente di allontanarsi. Per raggiungere via Fois era passato da un’apertura praticata da altri migranti nell’inferriata che divide la strada da quella privata del Parco Roja. Un’imprudenza, questa, che complice il buio è costata la vita al giovane.

La salma di Mohamad Hani si trova nella camera mortuaria dell’ospedale di Sanremo a disposizione della magistratura. Non è escluso che sul corpo venga effettuata l’autopsia. Non appena l’autorità giudiziaria concederà il nullaosta, gli operatori della CRI accompagneranno l’amico del 26enne per il formale riconoscimento del giovane, la sesta vittima della frontiera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.