Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, a scuola di legalità con la dottoressa Flavia Fiumara foto

L'appuntamento è rivolto alle quarte e le quinte di Nervia-Latte-Airole-Torri, alle quinte del plesso di Roverino e alle medie di Roverino

Ventimiglia. La dottoressa Flavia Fiumara conosciuta durante un viaggio della legalità a Palermo per la vincita del concorso “Falcone” si è resa disponibile a venire da Roma per aiutare gli alunni del Comprensivo n° 2 Cavour a orientarsi rispetto alle tematiche della legalità.

Laureata in criminologia, con la passione per la giustizia, nei suoi incontri con le classi aiuterà gli allievi a esplorare il fenomeno mafioso sotto le diverse sfaccettature; il tutto per educarli al valore delle regole e per cercare di contrastare fin dall’infanzia quella che a più voci viene definita la “zona grigia”.

Mercoledì mattina sarà impegnata con le quarte e le quinte di Nervia-Latte-Airole-Torri per tutta la mattinata e aiuterà gli alunni a decifrare e a conoscere le parole della mafia. Nel pomeriggio saranno i bambini delle quinte del plesso di Roverino a vivere la stessa esperienza della mattinata. Giovedì mattina sarà la volta delle medie di Roverino.

Tutte le classi prime seguiranno una conferenza dove verrà trattato il tema “Dei Beni Confiscati“ con particolare riferimento alla tutela del territorio dell’ambiente e della natura. L’intervento si colloca come attività di approfondimento rispetto al percorso che gli alunni svolgono in tutte le discipline nel percorso delle competenze, denominata Orto.

Seguiranno la classi seconde con un intervento sempre sui Beni Confiscati ma visto il percorso delle competenze si svilupperà maggiormente il tema del biologico legato all’alimentazione. Per ultimo le terze medie tratteranno il tema “Donne e Mafia.” Nel primo pomeriggio con le stesse tematiche sanno interessati gli alunni della primaria e delle medie di Ventimiglia Alta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.