Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vecchi binari di Diano Marina tra strada e ciclabile, l’amministrazione ne parla in consiglio comunale

Per una pista sull'attuale Aurelia esiste uno studio di fattibilità che ovviamente potrà essere corretto e perfezionato

Diano Marina. Una pista ciclabile sull’Aurelia che colleghi l’uscita dell’Incompiuta a San Bartolomeo? Si può fare. O meglio è un’idea che, ovviamente, dovrà essere supportata da finanziamenti. Una ciclabile che s’infila sull’ex tracciato della ferrovia e passa tra le case forse non sarebbe proprio il massimo.

Argomento complesso e delicato che però mette l’amministrazione nelle condizioni di parlarne e lo farà nel consiglio comunale di domani alle 18 visto che la minoranza sostenuta da Diano riparte, Movimento 5 Stelle, Pd hanno chiesto di capire e ottenere qualche dettaglio in più su un progetto che era stato avanzato dalla Regione nel 2011 quando il Governatore era Burlando. Ovvero: realizzare una strada che possa consentire di raggiungere più agevolmente la nuova fermata ferroviaria a San Pietro passando proprio sui “vecchi binari”.

Sul lato di ponente della stazione, fino ad arrivare al primo passaggio a livello (lato Imperia), verrebbero create strade e parcheggi. Si tratta di un’ipotesi progettuale che però deve essere perfezionata e anche in questo caso ha bisogno di finanziamenti come d’altronde anche l’altro tratto di ex ferrovia a levante della vecchia stazione. In questo caso è quasi scontato che verranno chiesto soldi anche a Rfi dopo aver usufruito per anni nell’allestimento del cantiere sul territorio dianese.

Per la ciclabile sull’Aurelia, invece, esiste già uno studio di fattibilità che ovviamente potrà essere corretto e perfezionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.