Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, giunta approva ricorso al Tar su appalto rifiuti. Consigliere Perri: “Due assessori astenuti: la maggioranza è spaccata”

L'opposizione pronta a convocare consiglio comunale ad hoc

Vallecrosia. Il palazzo comunale ha accolto ieri una giunta straordinaria chiamata a deliberare sulla scelta di presentare o meno ricorso al Tar in merito all’appalto unico per la gestione dei rifiuti.

“Il ricorso si farà”, ha ribadito il sindaco Ferdinando Giordano, “Abbiamo avuto una discussione libera, franca e costruttiva”. Sta di fatto, però, che due assessori, e nello specifico Barra e Chiappori, si sono astenuti. A favore hanno invece votato, oltre al sindaco, gli assessori Vichi e Paolino. Su quella che vista dall’esterno sembrerebbe essere una crisi di maggioranza, l’opposizione ora chiede chiarimenti: “Chiediamo al sindaco di togliere le deleghe ai due assessori che lo hanno sfiduciato”, ha dichiarato il consigliere Fabio Perri, “L’astensione è sintomo di una mancanza di unione nella maggioranza, dove il 50% degli assessori non è d’accordo con l’operato del sindaco. Su uno dei primi atti importanti di questa amministrazione, la giunta si è spaccata”.
“Non è assolutamente un caso politico e non c’è stata nessuna sfiducia”, ha replicato Giordano, “L’astensione non è un voto sfavorevole”.
Ma l’opposizione non ci sta ed è pronta a convocare un consiglio comunale ad hoc per chiarire la situazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.