Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un filo di speranza unisce Sanremo all’Hotel Ricopiano di Farindola

La testimonianza di Franco Branco, dj che ha suonato alla kermesse del Festival della Canzone italiana insieme a Roppopò ed al gruppo folcloristico abruzzese coinvolto nel dramma sul Gran Sasso

Sanremo. “Tutto è capitato per caso, erano per strada di fronte all’Ariston a Sanremo durante il Festival delle precedenti due edizioni ed io sono stato subito catturato dalla loro coinvolgente musica popolare e dal loro modo genuino di porsi al pubblico.” Sono queste le parole di Franco Branco dj, da sempre accreditato RAI al Festival di Sanremo, quando ha riconosciuto nei vari e continui notiziari nazionali i visi delle persone intervistate a Farindola in merito al dramma dell’Hotel Ricopiano.

Uno dei componenti del gruppo musicale abruzzese, infatti, è il padre di una delle ragazze dipendenti dell’hotel ancora risultante dispersa. “Mi ha toccato il cuore vedere quelle terribili immagini e riconoscere il papà della ragazza che quando era con me a Sanremo durante il Festival si vestiva da prete ed, insieme a me ed al gruppo folcloristico allietavamo, con la loro grande simpatia ed originalità, location e dirette televisive di tante tv e radio accreditate al Festival stesso. Gente di grande cuore ed umiltà, persone sempre disponibili ed instancabili ai ritmi ed alla frenesia della kermesse festivaliera sanremese – continua il dj del mare nel ricordare la sua bella amicizia con tutti loro sia su Facebook che con i continui contatti telefonici.

“Ieri ho sentito Sandro, uno dei componenti della band, era fortemente colpito ed amareggiato per l’accaduto, soprattutto per il fatto che uno di loro è il papà di una ragazza ancora dispersa, mi ricordava la loro enorme difficoltà già esistente a causa del terremoto ed ora si è aggiunta la grande tragedia della slavina. Gli detto che noi liguri gli siamo vicini in un momento così difficile e terribile ed ho promesso loro che dalla Sala Stampa RAI del Festival di Sanremo mi collegherò in diretta con il loro gruppo per farli sentire, anche solo per un minuto, vicini a quel mondo musicale di un evento mondiale a cui loro sono stati e sono tanto legati ed affezionati. Eravamo in accordo anche per effettuare un mio concerto proprio nella loro zona per un gemellaggio musicale con la mia musica dance e la loro cultura musicale e più volte mi avevano invitato a raggiungerli e godere della professionalità e del servizi proprio dell’Hotel Ricopiano” – conclude Franco Branco dj.

La tribù si esibisce a Sanremo con il brano “Cicirinella” insieme al dj Franco Branco:

Intervista di Franco Branco dj alla Tribù e Roppoppò davanti al teatro Ariston del Festival di Sanremo:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.