Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stazione di Imperia, Barbagallo: “La Regione intervenga affinché venga dotata dei servizi mancanti”

Il consigliere regionale del Pd si esprime sui servizi che ancora mancano alla stazione imperiese

Imperia. “Perché la nuova stazione di Imperia non è stata dotata per tempo di tutti i servizi?”. A chiederlo è il Gruppo del Pd in Regione Liguria con un’interrogazione discussa oggi in aula e promossa dai consiglieri regionali Giovanni Barbagallo (primo firmatario), Raffaella Paita e Luigi De Vincenzi.

“Il 12 dicembre scorso – precisa Barbagallo – è stato inaugurato il nuovo tratto di ferrovia a monte tra Andora e San Lorenzo. In conseguenza di tale evento è stato anche tagliato il nastro della nuova stazione ferroviaria di Imperia, ma fin da subito ci si è accorti che la stazione presentava ancora molte carenze dal punto di vista dei servizi; questo nonostante fosse nota da tempo la data di apertura”.

Tra le mancanze elencate dal consigliere regionale del Pd spiccano “il secondo accesso sul lato della zona cittadina di Castelvecchio e le barriere antirumore in alcune zone della città”. Ma non è tutto. Le scale mobili e gli ascensori, sottolinea Barbagallo, “entrano in funzione solo alle 9 e restano attivi fino alle 17,30 (mentre il primo treno per Genova parte alle 5,24)”. In stazione poi, ricorda il consigliere regionale del Pd, mancano ancora “un bar e un rivenditore di giornali”.

Insomma i servizi sono tutt’altro che al completo. Proprio per questo Barbagallo ha chiesto all’assessore Berrino “quali azioni intenda intraprendere per dotare anche la stazione di Imperia di tutti i servizi necessari all’utenza, visti gli elementi di criticità individuati a pochi giorni dalla piena operatività della nuova tratta ferroviaria”. A tal proposito il consigliere del Pd ha invitato la Giunta a sollecitare Rfi a intervenire nel più breve tempo possibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.