Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, circa 120 i partecipanti alla Prova Trofeo “Frigerio” fotogallery

Per l'ASD Foce, organizzatrice dell'evento, è stato un trionfo di perfezionismo

Più informazioni su

Sanremo. E’stato un autentico successo la prima prova del lungo percorso di gare intitolate all’olimpionico degli anni ’30, lombardo, Ugo Frigerio. Gli organizzatori del Trofeo, bergamaschi, pensavano che partire da Sanremo non sarebbe stato il massimo ma si sono dovuti ricredere: alle ore 9 del mattino del 22 gennaio alla pista di atletica di Sanremo, c’erano 14 gradi, marciatori in maglietta e pantaloncini e grande affluenza di questa nicchia dell’atletica.

Circa 120 i partecipanti, quasi tutti piemontesi, lombardi e veneti insieme alle famiglia, pochi invece i liguri. Gli iscritti hanno realizzato oltre 200 presenze ufficiali in albergo che, di questi tempi, non è male. Potrebbe essere una nuova strada, rispetto a gare di corsa ormai prive di fascino e presenze.

Gli ordini di arrivo delle diverse gare parlano solo d’Italia settentrionale; se il regolamento del Trofeo fosse stato più elastico ci sarebbero stati anche toscani, emiliani e altri legati alla marcia. Nel contesto della premiazione svoltasi alla Foce era presente la vedova, che ha ricordato un grande marciatore della società, purtroppo scomparso pochi mesi fa, Luigi Boccone.

Per l’ASD Foce, organizzatrice dell’evento, è stato un trionfo di perfezionismo: dalla preparazione del tracciato, alla pista di atletica e ciclabile, al the caldo finita la gara, al rinfresco, alla sontuosa premiazione. Tutto il consiglio direttivo e molti appassionati hanno compreso l’importanza della manifestazione ed hanno operato compatti per dare un’immagine di efficienza, anche in vista delle tante gare che sia la Scuola, sia il Comitato regionale hanno voluto assegnare alla pista di Sanremo.

Domenica prossima, si terrà la prima campestre giovanile e assoluta a Pallare, nella zona di Millesimo. La società,come ogni anno, parte con buone chances di piazzamenti sia individuali che di squadra: “Nel nostro Statuto partecipare e organizzare sono sullo stesso piano e nel 2017 si cercherà di offrire della nostra atletica un “look” più moderno e brillante” – afferma la società.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.