Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ripartono i lavori in via Cascione a Imperia, dietro l’angolo la giustizia amministrativa

La pedonalizzazione è oggetto di ricorsi presentati dai commercianti contrari all'intervento

Imperia. Poco meno di un mese di stop e da lunedí si riprende a lavorare. Prossima sosta a Pasqua ma sarà breve. Il cantiere per la pedonalizzazione di via Cascione, la strada principale di Porto Maurizio, quella dei negozi o come si dice a un tempo del salotto commerciale prima che arrivasse la crisi, riprende il suo cammino. L’intervento riprenderá con lo smantellamento del marciapiede della lunga via o meglio lato sinistro (orticello Claudio e Paola).

Tutto come previsto dal programma e concordato dai commercianti, dal Comune e dall’impresa Silvano. Lavori che procedono spediti ma non senza possibili imprevisti. Come noto ci sono ricorsi pendenti presso la giustizia amministrativa presentati da quei commercianti di via Cascione che hanno sempre dimostrato la loro contrarietá al progetto voluto e sostenuto con forza dal Comune di Imperia.

Per il prossimo 2 febbraio si terrà l’udienza al Consiglio di Stato proprio per il ricorso del “fronte del no”, operatori della zona che tempo contraccolpi economici per la pedonalizzazione della strada. Altri invece che, prendendo come esempio viale Matteotti a Sanremo o il lungo Budello di Alassio, sostengono il contrario. “La pedonalizzazione porterá benefici anche a coloro che contestano l’operazione”, dicono convinti quelli del “pro” intervento. Un’operazione che di fatto dará il via libera all’apertura anche del mercato coperto dopo l’open day dell’estate scorsa in occasione della notte bianca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.