Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quando la robotica incontra la didattica: un convegno al Palafiori

Giovedì 19 gennaio nella sala Ninfea in corso Garibaldi

Più informazioni su

Sanremo.L’Istituto Comprensivo Sanremo Ponente, in collaborazione con la Scuola di Robotica e con I.I.S. Marconi, ha organizzato il convegno “Robotica per la didattica” che si terrà giovedì 19 gennaio alle 9.30 nella sala Ninfea del Palafiori di corso Garibaldi.

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Sanremo.

Giovedì mattina parteciperanno il prof. Gianmarco Veruggio, dirigente di ricerca del CNR e fondatore della Scuola di Robotica e il prof. Fulvio Corradi, docente dell’istituto Marconi.

Il prof. Veruggio presenterà gli sviluppi e le applicazioni della robotica e parlerà di “roboetica”, l’etica applicata ai robot lanciata a Sanremo nel 2004.

Con l’ausilio di filmati, immagini e con robot all’opera, verrà mostrato come queste nuove tecnologie possano favorire l’interesse e l’apertura verso la didattica e il recupero motivazionale degli studenti.

Il prof. Corradi illustrerà l’esperienza di alcuni studenti che, nell’ambito del Programma Erasmus, hanno collaborato con la scuola “Oberstufenzentrum Elbe Elster” di Falkenberg per la realizzazione di “RoboPet”, un’applicazione robotica sviluppata mediante Arduino.

L’ingresso al convegno è gratuito ma, dato il numero di posti limitato, è richiesta la prenotazione al seguente indirizzo: claudio.letizia@sanremoponente.it.

La partecipazione all’incontro, della durata di 3 ore, è valida come formazione obbligatoria per gli insegnanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.