Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parla il presidente dell’Argentina Del Gratta, tutta la verità sulla fusione con la Sanremese e le anticipazioni sul derby

Più informazioni su

Arma di Taggia. Il presidente dell’Argentina Del Gratta, parla in esclusiva ai microfoni di Calcio Flash Ponente, del super derby di domenica con la Sanremese (inizio ore 15 al “Comunale” di Sanremo), ma anche della possibilità concreta di poter iniziare, dalla prossima stagione, una collaborazione con Renato Bersano, patron biancoazzurro.

Salve presidente, che derby del ponente si aspetta?

E’ sicuramente una partita importante, spero che sia corretta sia in campo che fuori. Penso che sia giusto ci siano i tifosi di entrambe le squadre, gli sfottò ci stanno e fanno parte del gioco. I calciatori devono pensare a giocare e a comportarsi nel migliore dei modi. Spero che Costantini possa essere della partita.

Domenica scorsa contro il Real Forte Querceta è arrivato l’ennesimo pareggio casalingo.

Contro il Real Forte Querceta dovevamo vincere, perchè ci sono stati annullati due gol ingiustamente. Abbiamo dimostrato di essere una squadra viva.

E’ da tanto che si parla di una fusione tra Argentina e Sanremese o comunque di una possibile collaborazione tra i due club, cosa c’è di vero?

E’ da tanto tempo che io e Renato ne parliamo, siamo entrambi convinti che per fare qualcosa di veramente importante bisognerebbe unire le forze. Dopo la partita di domenica, ci sarà un incontro, c’è la volontà di fare qualcosa insieme, vedremo cosa ne uscirà fuori.

La settimana scorsa è stato esonerato mister Nicola Ascoli, ci spiega i motivi di questa scelta?

La verità è che quando vedi che non stai ottenendo i risultati che vorresti, o cambi tutta la squadra o cambi l’allenatore. Ascoli sembra abbia capito le ragioni dietro alla nostra scelta. La squadra era con lui, però dopo la partita di Montacatini abbiamo capito che era necessario dare una svolta. Quando arriva un nuovo allenatore ci sono nuovi stimoli perchè ogni giocatore vuole dimostrare il suo valore.

In chiave mercato ci può dare qualche indiscrezione?

Posso solo dire che siamo in trattativa con un giocatore importante della Lega Pro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.