Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Outlet “The Mall”, quattro imprenditori indagati dalla procura di Firenze per fatture false

L'indagine della procura di Firenze, ecco i nomi

Più informazioni su

Sanremo. La procura della Repubblica di Firenze ha indagato quattro manager e imprenditori che seguono le operazioni per la realizzazione del nuovo outlet “The Mall” a Sanremo. Si tratta – come scrive l’edizione genovese di Repubblica – di uno degli uomini di punta del gruppo Kering in Italia ossia Remi Leonforte. Leonforte è il presidente dell’immobiliare Armea e consigliere di Kering Service Italia oltre a società vicine al gruppo Gucci.

Tra gli indagati figurano anche Amedeo Moretti Cuseri, toscano e produttore di vini il primo a creare con un socio, Luigi Dagostino, la società Armea Immobiliare con sede a Imperia. Dagostino è il terzo indagato, l’imprenditore avrebbe avuto rapporti societari con il papà dell’ex presidente del consiglio Matteo Renzi. Infine il quarto indagato è Andrea Bacci di Scandicci la cui sua impresa titolare si sta occupando dei lavori per la realizzazione di The Mall in Valle Armea.

I reati e ipotizzati sarebbero, a vario titolo, quelli di false fatture e ricorso abusivo al credito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.