Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza, petizione per Cédric Herrou: raccolte quasi 40mila firme per l’agricoltore francese accusato di aver aiutato i migranti

L'uomo rischia il carcere e una multa salatissima

Nizza. Sono quasi 40mila le firme raccolte in una settimana per Cédric Herrou, l’agricoltore della val Roja sotto processo per aver aiutato circa duecento tra donne, uomini e bambini migranti ad attraversare il confine. Per l’uomo, che ora rischia fino a cinque anni di carcere e una multa salatissima, è stata lanciata una petizione online rivolta direttamente allo stato francese.

“Mercoledì 4 gennaio un uomo è stato convocato davanti alla giustizia per aver fatto la sola cosa umanamente possibile per delle persone, dei bambini in pericolo, portando loro soccorso”, si legge nel testo in francese della petizione, “Chiediamo che vengano lasciate cadere tutte le accuse e il rilascio di questo uomo coraggioso”.

Il processo nei confronti di Herrou terminerà il 10 febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.