Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maxi operazione della polizia per sgominare pericolosa banda di passeur a Ventimiglia: tre su quattro sono già liberi foto

A due giorni dalla conclusione delle indagini, quattro arrestati sono apparsi davanti al gip

Ventimiglia. Tre dei quattro arrestati nel corso dell’indagine di polizia sul traffico di essere umani, condotta dalla direzione distrettuale antimafia di Milano insieme con la squadra mobile di Cremona e la questura di Imperia, sono stati rimessi in libertà ieri dopo l’udienza di convalida dell’arresto avvenuta presso il tribunale di Imperia davanti al giudice Massimiliano Botti.

A difendere i quattro indagati, ai quali è stato convalidato l’arresto, è l’avvocato Ramadan Tahiri.

Dei quattro arrestati è rimasto in carcere solo Esmatollah Jafari, ritenuto figura centrale nell’associazione a delinquere che organizzava il traffico di migranti. Rimessi in libertà l’albanese Redon Shametaj, 21 anni, il burkinabé Edmond Bylibi Bayala, 30 anni e l’albanese 32enne Gazmir Ismailaj. Per entrambi gli albanesi il giudice ha disposto il divieto di dimora nelle province di Imperia, Torino, Cuneo e Aosta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.