Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le canzoni del Festival di Sanremo passate ai raggi x di un computer all’Università

Succederà sabato 11 febbraio, in concomitanza con la serata finale del Festival, al Palazzo Ducale di Genova

Sanremo. I ricercatori dell’ateneo genovese presenteranno la mostra “Le proporzioni in musica, matematica e architettura” e applicheranno la scienza e le conoscenze informatiche per passare ai raggi x i brani del prossimo Festival di Sanremo.

Le canzoni dell’imminente rassegna canora saranno analizzati al computer dall’Università di Genova con lezioni e laboratori organizzati in collaborazione con il conservatorio Niccolò Paganini. L’obiettivo è quello di identificare somiglianze con le canzoni delle passate edizioni. E i ricercatori lo faranno durante l’evento “A tutta musica” che si terrà sabato 11 febbraio, in concomitanza con la serata finale del Festival, al Palazzo Ducale di Genova.

Ma ci sarà spazio anche al laboratorio “Music Creator”, per creare musica al computer con oggetti di uso quotidiano. In programma anche conferenze su “L’italiano cantato, storie di musiche e testi”, “La musica del mare”, “I suoni e le danze delle piante”.

Gran finale con il concerto “Sanremo in jazz”, dove saranno interpretati i brani più famosi delle varie edizioni di Sanremo riproposti in chiave jazz dal Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. L’evento è organizzato a cura dell’Università di Genova assieme alla Fondazione Palazzo Ducale e al Comune di Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.