Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio nello scantinato di Villa Mercede, lì ci vivono clochard: alla base delle fiamme mozzicone o fuoco lasciato acceso fotogallery

La struttura, proprietà del Comune e abbandonata da anni, è ubicata nel quartiere di San Martino ed è nota per essere stata eletta spesso a dimora dai senzatetto

Sanremo. Ci sarebbe un mozzicone di sigaretta o un fuoco lasciato acceso alla base dell’incendio divampato in uno scantinato di Villa Mercede. La struttura, proprietà del Comune e abbandonata da anni, è ubicata nel quartiere di San Martino ed è nota per essere stata eletta spesso a dimora dai senzatetto. E quando oggi, verso le 14, si è levata una densa colonna di fumo dalle finestrelle di un seminterrato dell’ala ovest dell’edificio, subito in molti hanno pensato ai clochard che spesso dormono nel parco e nella villa.

A fuoco scantinato a Villa Mercede, vigili del fuoco e carabinieri sul posto

All’interno i vigili del fuoco, dopo aver spento le fiamme, hanno ritrovato varie coperte e materassi che hanno fatto da combustibile per le fiamme e che sono sicuramente i giacigli di fortuna per qualche disperato. Anche il fatto che gli uomini del 115 abbiano dovuto forzare gli ingressi ai locali coinvolti dal rogo, con seghe circolare e piede di porco, significa che qualcuno lì ci abita e ha pure le “chiavi”. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti anche i carabinieri della locale Compagnia, con il compito di stabilire l’esatta dinamica del sinistro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.