Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendi nell’imperiese: situazione resta critica. Abitazione lambita dalle fiamme a Carpasio fotogallery

Boschi e pascoli non smettono di bruciare

Imperia. Restano attivi su quasi tutti i fronti gli incendi che in questi ultimi giorni hanno devastato l’imperiese. La situazione, già di per sé critica, è resa ancor più complicata dall’incessante presenza del vento che, oltre ad alimentare le fiamme, rende impossibile l’intervento dei mezzi aerei.

Le fiamme, ora, fanno davvero paura. 1500 gli ettari di bosco e pascoli andati distrutti dal fuoco, così come dichiarato dall’assessore regionale Stefano Mai. Numeri allarmanti, resi ancora più spaventosi dal bilancio del 115 che parla di un fronte longitudinale di circa 10 chilometri e di uno trasversale di cinque solo per l’incendio di Pantasina – Carpasio, in cui sono presenti cinque roghi ancora attivi.

Ad esclusione di quello in località Rollo, tra Cervo ed Andora, che ormai sembra essere definitivamente spento, tutti gli altri incendi presentano focolai attivi. A Rezzo, Borghetto d’Arroscia, Gazzo, Pantasina, Pianavia e Colle d’Oggia pascoli e boschi continuano a bruciare. Particolarmente grave la situazione a Passo del Ginestro, dove il fronte fuoco si sta estendendo verso il savonese.

riviera24 - Imperia, incendi ancora in atto in valle Arroscia

Oggi una famiglia di tedeschi ha rischiato di perdere la propria abitazione, situata in una zona impervia a Carpasio: le fiamme sono arrivate ad una ventina di metri dalla casa. Per raggiungere l’abitazione, vigili del fuoco e volontari della protezione civile hanno dovuto scarpinare per circa mezz’ora: non ci sono infatti strade che conducono alla casa.

Come se non bastasse l’immenso carico di lavoro che il 115 sta compiendo in queste ore per presidiare le aree colpite dagli incendi,  i vigili del fuoco oggi hanno effettuato decine di interventi su tutto il territorio imperiese a causa del forte vento: tanti gli alberi tagliati in quanto diventati pericolanti perché spezzati dalle raffiche. I pompieri sono intervenuti anche a Imperia, per spegnere le fiamme sprigionatesi da una calderina in viale Matteotti. Sempre nel capoluogo di provincia, è stato richiesto l’intervento del 115 in via Paoletti, nell’abitazione di un’anziana donna che ha accusato un malore in seguito al quale è deceduta.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.