Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, rivoluzione in vista in via Pola per garantire una migliore sicurezza stradale

Verranno realizzate due aree parallele riservate alle sole autovetture dove la sosta è consentita per un massimo di 5 minuti

Imperia. Rivoluzione in vista in via Pola a Porto Maurizio per garantire una viabilità più sicura. Lo ha deciso il dirigente del comando della polizia municipale Aldo Bergaminelli considerato che in via Giuseppe Verdi, all’intersezione con via Pola, è presente la scuola paritaria “ Istituto N.S. della Misericordia” che comprende scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di 1° grado. Saranno eliminati posteggi per ciclomotori di fronte ai civici dal 23 al 27 che tuttavia saranno ricavati tra i civici 33 e 35.

La vera novità, nella zona dove quotidianamente affluiscono numerosi veicoli per accompagnare i bambini, consiste nel fatto che nel tratto compreso tra i civici 35 e 41 e di fronte ai civici da 23 a 27 verranno realizzate due aree parallele
riservate alle sole autovetture dove la sosta è consentita per un massimo di 5 (cinque) minuti nelle fasce orarie
dalle ore 7,30 alle ore 9,30 e dalle ore 15,30 alle ore 16,15 dei soli giorni feriali nel periodo dal 1 settembre al 30
giugno di ogni anno, mediante esposizione in modo chiaro e ben visibile, nella parte anteriore del veicolo,
dell’orario di inizio della sosta.

Nei rimanenti giorni ed orari la sosta è consentita senza limitazione di tempo. E’ prevista la realizzazione di due stalli di sosta paralleli per ciclomotori e motocicli al termine del posteggio riservato alle autovetture individuato di fronte al civico 27. Un’ordinanza che è stata predisposta dopo aver raccolto il parere del sindaco Carlo Capacci. Ad occuparsi della sistemazione e della manutenzione dell’apposita segnaletica verticale ed orizzontale sarà la squadra di tecnici dipendente dal comando della polizia municipale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.