Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, futuro servizio igiene ambientale: i sindacati rispondono al sindaco Capacci

"Riteniamo di essere stati presi in giro abbastanza negli ultimi anni"

Le organizzazioni sindacali di FP-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI e FIADEL, intendono replicare alle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco Carlo Capacci circa l’impossibilità di gestire il futuro servizio di igiene ambientale in quanto a Suo dire, i costi per avere bravi Manager sarebbero tanto salati da non giustificare questa scelta.

1. Sindaco ci deve chiarire se è in grado o meno di fare la scelta giusta e da quello che leggiamo si capisce di no (o il suo no è legato ad altri motivi…) e giustifica il perchè di questa Sua affermazione talmente banale da non poterci credere. Un Manager che sa far funzionare bene un’azienda pubblica o privata che sia, che sia in grado di rendere un servizio come atteso e che abbia la capacità professionale di tenere a bada i conti (quando questi sono corretti e congrui sin dal progetto iniziale) non è un costo ma una risorsa e bisogna prenderlo al volo, perchè il Suo costo sarà ripagato dal non aver causato danni.

2. Si sa’ che Lei è da sempre contrario ad affidare il servizio ad un’azienda pubblica o ad una azienda “fatta in casa”, ma non lo vuole ammettere pubblicamente. Allora tiri giù la maschera e dica davvero quello che pensa Se solo veramente volesse la gestione in house, non la fermerebbe nessuno, invece gioca a fare l’indeciso per prendere tempo in modo da trovare delle motivazioni che portino l’acqua al Suo mulino e provare così a tutti che la gestione pubblica sarà un fallimento.

3. Secondo Lei, quanto costa un valido Manager? Lei crede che dopo tutte le vicende che Imperia e la sua gente hanno dovuto subire in questi ultimi anni, non sia arrivato il momento di avere il meglio e ripagarli di tanta pazienza a tasse elevate? Un Manager che si rispetti (sempre che ce ne sia davvero bisogno) potrà essere retribuito sulla base dei risultati conseguiti, dando chiari obbiettivi da raggiungere, come spessissimo accade in molte aziende.

4. Guardi che anche se decidesse di andare a gara per affidare il servizio ai privati, nel conto economico che i tecnici del comune stanno preparando, dovranno metterci anche il costo del manager dell’azienda che seguirà l’esecuzione dell’appalto a Imperia, quindi caro Sindaco, lo pagherà ugualmente, ma senza sceglierlo e non sarà certo garanzia di sicuro successo.

Quindi riteniamo di essere stati presi in giro abbastanza negli ultimi anni, non ricominci con la storia dei costi, sicuramente è una mossa astuta e capace di catturare l’attenzione, ma nella realtà non è affatto una motivazione sensata e corretta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.